Rita Caridi

Agrigento: i templi nella nuova collezione D&G

/

dolce-and-gabbana-ss-2014-women-fashion-show-runway-78Lo scorso luglio il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, aveva pubblicamente manifestato la disponibilità dell’Amministrazione comunale ad organizzare le sfilate di “Dolce & Gabbana“, tra le vestigia dell’antica Akragas, con l’intento di promuovere la Valle dei Templi. Gli stilisti hanno così deciso di ricambiare la generosa offerta dedicando le collezioni uomo e donna primavera estate 2014 alla Valle dei Templi, con abiti che evocano atmosfere mitologiche dell’antica Magna Grecia, grazie alle litografie stampate sui capi di abbigliamento, che rappresentano i templi di Giunone, Concordia, Ercole, Demetra, Athena, Zeus e Vulcano. Sul “Corriere della Sera”, in un inserto speciale dedicato ad Agrigento, è stata pubblicata un’intera pagina sulle nuove dolce-and-gabbana-ss-2014-men-fashion-show-runway-77collezioni D&G della famosa coppia di designer dal titolo “La moda omaggia i Templi. Tra mandorli in fiore e rovine millenarie ecco svelate le collezioni spring/summer 2014 degli stilisti milanesi Dolce e Gabbana“. “Con la coraggiosa proposta fatta agli stilisti Dolce e Gabbana – dice Zambuto – abbiamo provocato un’operazione di alto valore cosmopolita, che attraverso una griffe tra le piu’ diffuse a livello internazionale, promuove la nostra città in tutto il mondo, dimostra che il “sistema Italia” ancora gode di credibilità nel mercato globale e soprattutto assicura posti di lavoro in un settore che continua a rappresentare l’eccellenza e il genio del nostro Paese“.
Ecco alcune foto delle collezioni: