Manuela Di Vietri

Boldrini: “Asia Argento non deve arrendersi, è il momento di fare squadra tra le donne”

Boldrini: “Asia Argento non deve arrendersi, è il momento di fare squadra tra le donne”

Anche il Presidente della Camera Laura Boldrini lancia un messaggio di solidarietà all’attrice Asia Argento

Nell’ottica di una ricercata solidarietà femminile, il Presidente della Camera sostiene l’attrice Asia Argento che in questi giorni è una delle protagoniste dell’argomento che sta facendo molto discutere il Paese, dividendolo tra gli accusatori dell’attrice, che avrebbe confessato il presunto abuso dopo circa 20 anni dall’accaduto, e chi invece con messaggi di solidarietà inviati tramite i social network, appoggia la decisione di Asia Argento di parlare dell’accaduto, anche se dopo diversi anni, vedendo in questa scelta di apertura all’argomento, un atto che richiede grande coraggio.

“Non ho avuto modo di chiamare Asia Argento perché sono in missione a New York e in Canada. Le mando, però, questo messaggio: bisogna rimanere in Italia per rafforzare la solidarietà tra donne. Asia non mollare”. Queste le dichiarazioni del presidente della Camera, Laura Boldrini, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’, a proposito della vicenda che chiama in causa il produttore Harvey Weinstein. “Non deve arrendersi. Anzi – aggiunge la terza carica dello Stato – è il momento di fare squadra tra le donne. Ognuno lo può fare nel proprio ambito, nello spettacolo, come nella politica”.