Manuela Di Vietri

In Brianza si è celebrato il primo matrimonio senza sposo

In Brianza si è celebrato il primo matrimonio senza sposo

Una sposa, un abito bianco, bomboniere,  torta, lancio del bouquet e familiari e amici commossi, ci sono tutti gli ingredienti di un classico matrimonio, tranne uno, lo sposo

Di matrimoni se ne sono visti ormai di ogni genere, con i particolari più assurdi che da abiti stravaganti o temi particolari arrivano fino alla scelta delle location più incredibili, ma nessuno si sarebbe mai immaginato il matrimonio celebrato da Laura Mesi, una 40enne della Brianza che ha scelto di fare a meno dello sposo per sposarsi con se stessa. Il matrimonio di Laura Mesi, un’istruttrice di fitness di Lissone, in provincia di Monza e Brianza, si distingue certamente per la particolare assenza dello sposo. Laura si è infatti sposata con se stesa. “Sono la prima sposa single d’Italia” – ha dichiarato Laura – “Ecco la mia fiaba senza principe azzurro”. Laura l’anno scorso aveva dichiarato ad amici e parenti “Se a 40 non ho ancora il fidanzato faccio il matrimonio con me stessa” e la promessa è stata mantenuta. La sposa single della Brianza ha organizzato un mega party dal costo di 10mila euro, e non ha rinunciato neppure a un viaggio di nozze, come la tradizione richiede.