Zara ritira dal mercato la maglietta che ricorda il “pigiama a righe usato dai deportati”

20140827_c7_c2_zaramglietta.jpg.pagespeed.ce.CI_5G3TlPrDopo alcuni giorni di polemiche e proteste Zara si ritrova costretta a ritirare dal mercato la maglietta a righe per bambini con una grande stella a sei punte gialla. L’associazione Cicad, che combatte l’antisemitismo ha dichiarato: “E’ un ricordo del terribile pigiama a righe usato dai deportati. E’ semplicemente intollerabile“. Zara ha chiesto scusa ai clienti “la cui suscettibilità possa essere stata ferita” e spiega che la maglietta era semplicemente ispirata “all’immaginario del west americano e ai film di cowboy“.

Commenta