Nuova collezione autunno-inverno firmata Ferragamo..inimitabile! [FOTO]

phpThumb_generated_thumbnailjpgSe la Fifth Avenue Newyorkese costeggia i migliori atelier internazionali e le maison più prestigiose di Manhattan, non è certamente di meno la città d’arte per antonomasia più bella d’Italia, Firenze, che tra le sue tante meraviglie architettoniche, ospita il famoso “triangolo della moda”, con le tre strade principali: Via Tornabuoni, Via della Vigna Nuova e Via Strozzi, che possono brillantemente vantare le più raffinate e secolari boutique di tutti i tempi, rasentando, per aspetto e bellezza, la Rodeo Drive di Los Angeles.

Ed è proprio in questi quartieri di lusso ultra-chic che affiorano le migliori firme italiane che hanno orgogliosamente  innalzato il “made in Italy” come marchio d’élite intramontabile, consacrandolo nella prospettiva mondiale della moda e dell’ international life style.

Tra le tante proposte di capi presentati da stilisti di rilevante calibro quali Gucci, Prada, Armani, Bulgari, Versace, custoditi nelle sfarzose vetrine di queste tre celebri strade,  spicca , nell’imponente Palazzo Spini Feroni, in via Tornabuoni,  il museo di Salvatore Ferragamo che presenta i must have dello stilista italiano e la nuova collezione Autunno-Inverno 2014-2015 assolutamente da scoprire!

L’astrattismo e le linee a contrasto vestono i suoi capi, riecheggiando lo stile dandy, ma non solo: i tessuti e le fantasiose nuance che si alternano liberamente, richiamano mondi lontani e ancora non del tutto conosciuti, con stampe e paesaggi stenografati sugli abiti stessi che danno un sapore orientale ai modelli. Etnie diverse vengono idealizzate e poi rappresentate sugli outfit proposti, che giocano con i tratti scuri e i decori aristocratici che si rincorrono reciprocamente. Nulla è lasciato al caso, tutto è dettagliatamente studiato e reinterpretato in chiave moderna.

collezione-salvatore-ferragamo-autunno-inverno-2014-2015La maestria sartoriale degli accessori , le borse bombate a forma di bauletto perfettamente in sintonia con i tessuti haute e le cinte accuratamente minute per avvolgere al meglio i capi in vita, caratterizzano la linea ideata dallo stilista, che crea mise raffinate e di buon gusto . Gonne dal taglio pronunciato con pieghe e plissettature nere che svolazzano nell’aria liberamente, senza tentenni, per donare leggerezza e movimento sinuoso a chi le indossa. Mantelle e cappe interamente ispirate alle fantastiche fiabe che hanno accompagnato la nostra infanzia, dalle sfumature magiche con venature violacee, ai colori marroni che richiamano la sabbia d’oriente del Sahara.

La donna vestita da Salvatore Ferragamo è anche di gran charme e assoluta finezza: tubini lunghi o da portare sopra il ginocchio, neri e aderenti che fasciano il corpo femminile conferendogli sensualità e eleganza, da abbinare a pellicce corte animalier e da impreziosire con accessori colorati e contemporanei. Una collezione sorprendente per l’autunno che è ormai alle porte, capace di saziare e soddisfare anche le donne più esigenti.

Commenta