Redazione

Il comico di Zelig, rovinato dal divorzio, è costretto a dormire in auto

Il comico di Zelig, rovinato dal divorzio, è costretto a dormire in auto

Marco Della Noce, uno dei cabarettisti di Zelig è costretto a vivere in auto a Lissone (MB) a causa delle difficoltà economiche che sta affrontando dopo il divorzio

Dopo il divorzio dalla moglie il cabarettista è stato sfrattato e ha subito il pignoramento della partita iva per pagare gli alimenti ala moglie; una volta saputa questa notizia, un gruppo di attori e cabarettisti italiani ha deciso di aiutare Della Noce organizzando una serata in cui gli introiti ricavati dagli spettacoli saranno devoluti al cabarettista che a causa delle difficoltà economiche che sta vivendo è stato costretto a dormire nella sua auto.

Francesco Scimemi, uno dei  comici coivolti nell’iniziativa a favore di Della Noce ha dichiarato: ”Cercheremo anche di sensibilizzare l’amministrazione comunale di Lissone affinche’ possa trovare al piu’ presto al collega che per ora dorme in automobile una sistemazione dignitosa”.