Redazione

La mappa del volto per leggere sentimenti o salute sul viso

  • La mappa delle emozioni

    La mappa delle emozioni

  • La mappa degli organi

    La mappa degli organi

/

Se vi siete chiesti perché i brufoletti vi appaiono sempre nello stesso punto del viso, o perché avete sempre le occhiaie nonostante dormite a sufficienza o perché vi appaiono eczemi o rossori sul viso, la risposta si può avere grazie alla mappa del viso, che permette di leggere stato di salute ed emozioni semplicemente interpretando i sintomi che appaiono sul viso

Come sempre capita, il corpo fa trasparire lo stato di salute fisico e psicologico attraverso molti sintomi che si possono leggere anche attraverso il nostro viso; ecco allora che occhiaie, rossori, eczemi o brufoli assumono un significato nuovo in base anche alla zona del viso in cui appaiono. Ogni parte del viso in cui queste problematiche possono apparire, corrisponde quindi ad una sintomatologia di un problema più profondo che deriva da un’altra parte del nostro corpo o dalla mente. Non sono infatti solo le problematiche fisiche a far apparire questi aspetti visibili della sintomatologia sul nostro viso, ma possono essere anche problematiche derivanti dal nostro cervello, ovvero collegate ai sentimenti. Si può trattare di organi interni affaticati da una cattiva alimentazione, dallo stress, dal fare le cose contro voglia. Ogni nostra reazione ad eventi che possono sconvolgerci andrà a manifestarsi anche sul nostro viso, in precise zone e in modi differenti.

Ecco alcuni esempi delle problematiche nelle diverse zone del viso e i collegamenti derivati:

  • le occhiaie possono essere collegate alla zona dei reni o ad un eccessivo stress a cui siamo sottoposti.
  • brufoli o escoriazioni ai lati della bocca o sul mento esprimono il disagio del colon, quindi è probabile che sia in corso un’infiammazione tipo colite o la disbiosi.

Nella gallery vi mostriamo le due mappe del viso da prendere in considerazione per la lettura del viso e la traduzione delle problematiche.

Questo slideshow richiede JavaScript.