Anna Panella

Gamberi con ortaggi di stagione, un piatto semplice e gustoso cucinato con la vasocottura

Gamberi con ortaggi di stagione, un piatto semplice e gustoso cucinato con la vasocottura

Cucinare con la tecnica della vasocottura è facile e lascia molto spazio alla creatività, oltre ad essere veloce preserva le caratteristiche organolettiche dei cibi per ottenere dei piatti sani e gustosi

Si tratta di riunire gli ingredienti che preferiamo con i dovuti condimenti in barattoli individuali, cuocere a bagnomaria e servirli in tavola, una volta tolto il tappo dai vasetti si sprigioneranno profumi deliziosi ed invitanti. La vasocottura è un ottimo metodo di cottura per il pesce e le verdure, preserva la qualità, gli odori e i sapori oltre a stupire gli ospiti!

La ricetta che vi consigliamo oggi è facilissima da preparare e con ingredienti di stagione per una dieta sana ed equilibrata, si tratta di Gamberi con ortaggi di stagione cucinati con la tecnica della vasocottura, ovviamente!

Ingredienti per 2 persone

  • 10 gamberi
  • 200g di fagiolini
  • un paio di alici sott’olio
  • una zucchina
  • 100g di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • erba cipollina (a piacere)
  • prezzemolo (a piacere)
  • olio evo (q.b.)
  • sale (q.b.)

Preparazione

Per prima cosa lavate bene i vostri ortaggi, tagliate la zucchina come più vi piace e pulite i fagiolini e il pesce. Distribuite tutti gli ingredienti divisi in parti eque in due vasetti nell’ordine che preferite, aggiungete sale e un filo d’olio evo. Chiudete i vasetti senza stringere troppo altrimenti farete fatica poi ad aprirli- potete usare dei vasi con una chiusura ermetica a molla per rendere tutto più semplice- adagiateli in una casseruola che li contenga per la loro grandezza e ricopriteli per i loro ¾ di acqua calda e metteteli su un fuoco vivace. Quando l’acqua sarà a bollore abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 10-15 minuti.

La cosa interessante e bella della cottura in vaso è che potrete vedere la cottura in trasparenza e verificare voi la cottura. A cottura ultimata sollevate i vasetti dall’acqua con un guanto da forno, asciugateli e disponeteli nei piatti su un tovagliolo e serviteli in tavola. Quando i vostri ospiti apriranno il loro personale vasetto rimarranno stupiti dai profumi che ne verranno fuori!

Un piatto veloce e scenico. Buon appetito!