Rita Caridi

Una sala Yoga all’aeroporto di San Francisco (FOTO)

/

Yoga-Room_2Si chiama Yoga Room ed è stata pensata per una pausa rigenerante e rilassante all’aeroporto, tra check in, bagagli, e attese varie. La prima si trova nell’aeroporto internazionale di San Francisco in Califormia per coccolare i passeggeri prima che siano costretti a stare seduti in piccoli sediolini a contatto ravvicinato con altre persone e in spazi ristretti. La Yoga Room è grande circa 14 mq, ha luci soffuse, pavimento in legno, muri e soffitto blu e un grande specchio su una parete. “La nostra iniziativa – ha spiegato John L. Martin, direttore dell’aeroporto – è un passo in avanti per dare ai nostri passeggeri l’opportunità e lo spazio necessario per rilassarsi prima del volo“. La sala è limitata ai passeggeri con carta d’imbarco e le uniche condizioni imposte per il suo utilizzo sono quelle di togliersi le scarpe, spegnere i cellulari e rimanere in silenzio. La sala yoga è indicata in aeroporto con un simbolo che mostra una persona nella tipica posizione del Loto.