Rita Caridi

Mr Happy: l’uomo che a causa di un ictus non può essere triste

Mr Happy: l’uomo che a causa di un ictus non può essere triste

£££-Malcolm-Myatt-2158001Si chiama Malcolm Myatt ha 68 anni ed è inglese. Nel 2004 ha avuto un ictus che ha danneggiato il lobo frontale che controlla le emozioni, adesso non può più essere triste. E’ stato soprannominato Mr. Happy perchè è sempre felice. “Io non sono mai depresso – ha spiegato l’uomo al Telegraph – Essere triste comunque non mi sarebbe di alcun aiuto. La mia condizione è un vantaggio, a ben vedere. L’ictus avrebbe potuto essere il mio peggior nemico, ma non gliel’ho permesso.” Non è comunque un caso raro, ogni zona colpita da un ictus causa i relativi danni, in questo caso Mr Happy si può ritenere fortunato.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters