Rita Caridi

Miracle Machine: la bottiglia che trasforma l’acqua in vino [VIDEO]

Miracle Machine: la bottiglia che trasforma l’acqua in vino [VIDEO]

Miracle-MachineIl nome è quantomeno evocativo, “Miracle Machine“, ma il riferimento alle Nozze di Cana è decisamente azzeccato, per un marchingegno, riferisce il sito Winenews.it, ovviamente made in Usa, che promette di trasformare l’acqua in vino in soli 3 giorni e a casa propria. L’idea è di due veterani del mondo del vino, Kevin Boyer, sommelier, buyer e presidente di Customvine, e Philip James, Ceo di Lot18, che hanno pensato di mettere insieme il sapere tecnologico della Silicon Valley con le conoscenze enologiche della Napa Valley, creando un acceleratore del processo produttivo del vino in grado, per l’appunto, di permettere a chiunque di produrre il proprio vino di qualità senza uscire di casa.
Il segreto è nella camera di fermentazione della “Miracle Machine”. Ecco come funziona: si inseriscono gli ingrendienti (venduti in kit, sia su www.themiraclemachine.net, che su www.amazon.com) nella camera di fermentazione, si scarica l’app che serve per gestire il processo produttivo, si collega via bluetooth la Miracle Machine con il device (smartphone 51e99b80-a514-11e3-9d5b-0d91a1b33ea5_rexfeatures_3622352do tablet), si sceglie il tipo di vino da produrre e il gioco è fatto, in soli 3 giorni il vino sarà pronto.
La Miracle Machine costa circa 500 dollari, ma i kit per produrre il vino avranno un costo di circa 2 dollari. L’unica “pecca” è che il vino deve essere bevuto il prima possibile, perchè, a quanto pare, non dura più di una settimana.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters