Redazione

Come personalizzare un appartamento in affitto spendendo poco

Come personalizzare un appartamento in affitto spendendo poco

Gli otto consigli fondamentali per personalizzare un appartamento in affitto spendendo poco

Gli appassionati di design d’interni conoscono bene il potere di una casa arredata con stile, ci motiva, ci stimola e ci ispira ogni giorno, oltre ad esprimere la nostra personalità. Ma se come tante persone vivete in una casa in affitto, allora personalizzarla senza sconvolgere il padrone di casa può diventare una vera e propria sfida. In realtà è molto più semplice di quanto si potrebbe immaginare, basta puntare soprattutto sugli accessori giusti e il web ci fornisce tantissime proposte e opzioni a prezzi convenienti come su Verdelilla Home, un sito dedicato alla vendita online di complementi d’arredo di design e accessori per la casa accessibili alle tasche di tutti. Stai cercando di rendere il tuo appartamento in affitto più personale? Segui questi semplici suggerimenti per personalizzare la tua casa.

Come personalizzare un appartamento in affitto: consigli utili

Vuoi personalizzare la tua abitazione in affitto senza ricorrere a cambiamenti permanenti? Vediamo insieme alcune consigli utili.

  1. Usate carta da parati rimovibile, la carta da parati è una grande risorsa nel mondo del design d’interni ed è un modo economico per trasformare l’aspetto della tua casa. Se pensi che non sarai in grado di rimuoverla quando arriva il momento di traslocare, non preoccuparti, oggi c’è una vasta gamma di carta da parati elegante e facilmente removibile che non lascia tracce quando è il momento di toglierla.
  2. Illuminazione, l’illuminazione della tua casa ha un grande peso quando si tratta di creare la giusta atmosfera in casa. Sostituisci le tue lampade con nuove lampade a sospensione per trasformare rapidamente e completamente l’estetica dei tuoi ambienti.
  3. Aggiorna l’ambiente con i tappeti, non solo i tappeti riscaldano istantaneamente, ma sono anche un modo per mostrare la propria personalità. Le tipologie disponibili sono tantissime e a seconda della grandezza o dal materiale utilizzato cambia anche il prezzo di vendita.
  4. Decora le pareti, la carta da parati non è l’unico modo in cui trasformare il look delle pareti. Se hai uno spazio nel tuo appartamento in affitto che stai cercando di definire il modo migliore per farlo e decorarlo ed impreziosirli con quadri e pannelli decorativi da parete.
  5. Decora le finestre, investi ad esempio in tende più lunghe che arrivano al pavimento, questo massimizzerà il tuo spazio visivo facendo sembrare il soffitto più alto.
  6. Gioca con le piante, le piante purificano l’aria e rendono l’ambiente più vivo. Inoltre, i vasi e i contenitori in cui vengono messi sono ricchi di potenzialità.
  7. Decora con i libri, oltre ad ampliare le tue conoscenze, i libri possono anche migliorare notevolmente lo stile della tua casa. Se non si dispone di una libreria, si possono installare delle eleganti mensole da parete dal design originale.
  8. Rinnova l’aspetto del bagno, dato che può essere costoso, il bagno è spesso l’ultimo posto che un padrone di casa pensa di ristrutturare. Se il tuo bagno ha un aspetto triste o obsoleto, è sufficiente aggiornarne il look. Sostituire l’ottone con il nero opaco, ad esempio, può migliorare l’aspetto generale del bagno.