Redazione

Courmayeur Summer Bike: una stagione di proposte su due ruote

/

Dai sentieri immersi nel verde ai percorsi panoramici con vista sui ghiacciai, fino alle competizioni su strada: Courmayeur ha in serbo tante proposte per chi ama vivere la montagna in sella a una bici

Un’estate che esordisce in grande stile, a giugno, con i MTB EVENT, tre giorni di competizioni a livello internazionale e La Mont Blanc, l’attesa granfondo sul tetto d’Europa.  Courmayeur, 25 maggio 2017_ Ad ogni colpo di pedale si spalancano davanti agli occhi nuove meraviglie: è questo il grande fascino di Courmayeur, un territorio che si presta anche ad essere esplorato su due ruote. Dai sentieri pianeggianti della Val Ferret e della Val Veny al più impegnativo del Tour dei Rifugi, percorso che riprende in parte il tracciato del Tour du Mont Blanc.

In Val Ferret si può prendere il sentiero che partendo da Planpincieux (1.610 m) conduce fino al Rifugio Elena (2.061 m), di fronte al millenario ghiaccio di Pré de Bard, oppure pedalare lungo il sentiero che si sviluppa lungo l’Alta Via n° 1 della Val d’Aosta: è la famosa balconata della Val Ferret, che unisce il Rifugio Bonatti al Rifugio Bertone e si affaccia sui ghiacciai delle Grandes Jorasses.

Nella più selvaggia Val Veny, un bel percorso conduce al Rifugio Elisabetta Soldini su un terrazzo erboso che domina l’intera conca del Combal. In alternativa si può raggiungere il Rifugio Maison Vieille, da dove si gode di una vista spettacolare sul Monte Bianco. Altra meta interessante, il Rifugio Monte Bianco, vera e propria perla incastonata tra i boschi di larici.

Per chi desidera mettersi alla prova con un percorso impegnativo, c’è il Tour dei Rifugi, che ricalca in parte il percorso del Tour du Mont Blanc. Tre giorni di pedalate tra mulattiere e sentieri di alta montagna, un’avventura a tappe di 110 km con un dislivello positivo di 4.300 metri.

In questa cornice suggestiva, l’agonismo si prepara a vivere una grande stagione.

Dal 2 al 4 giugno, gli amanti della mountain bike scenderanno in “pista” per i MTB EVENT, un weekend di competizioni che radunerà a Dolonne centinaia di appassionati. La gara più attesa sarà l’ultima prova dei Campionati Internazionali d’Italia: 300 ciclisti Junior, Under e Elite daranno il massimo per aggiudicarsi il titolo. Venerdì 2 giugno a lottare con il cronometro saranno Esordienti, Allievi e Junior in gara nei Campionati italiani a staffetta organizzati dal Team Relay e i campionati regionali CONI a staffetta. Infine, domenica 4, andranno in scena il Campionato italiano di Società, categoria Esordienti e Allievi e il Grand Prix Giovanissimi.

Dal 23 al 25 giugno la sfida si sposta su strada, con La Mont Blanc: La Grandfondo sul tetto d’Europa, maratona ciclistica che si snoda tra i paesaggi della Valdigne e che vede al centro la celebre salita al Colle San Carlo, protagonista nel 2006 del Giro d’Italia. La quinta edizione prevede 5 sfide: una novità assoluta come la versione di 48 km si affianca alla granfondo, 138 chilometri, alla mediofondo, 95 chilometri, alla cicloscalata di 5,5 km nel vicino comune di La Salle. Aperto a tutti, il Tour Gourmet: un percorso per celebrare le eccellenze dell’enogastronomia valdostana, per scoprire paesaggi, profumi e sapori di un territorio unico.

Questo slideshow richiede JavaScript.