Anna Panella

Palazzo degli Esami dedica una mostra a Marilyn Monroe, “La donna oltre il mito”

Sarà inaugurata il 17 maggio 2017 la mostra dedicata a Marilyn Monroe presso Palazzo degli Esami a Roma

Icona di stile, bellezza senza tempo, un personaggio che ha segnato un’epoca, Marilyn nasce il primo giugno del 1926, la sua carriera inizia da modella, per poi proseguire anche come attrice nel 1946, anno in cui  firma il suo primo contratto cinematografico. Tra i successi cinematografici che l’hanno consacrata al mondo holliwoodiano possiamo ricordare “Niagara”, “Gli uomini preferiscono le bionde”, “Quando la moglie è in vacanza” e “A qualcuno piace caldo”. La Diva di Hollywood avrebbe compiuto 91 anni quest’anno, la sua vita viene raccolta in questa mostra con vestiti, oggetti personali, documenti, lettere, contratti cinematografici, oggetti di scena e spezzoni dei film oltre alle meravigliose foto originali e inedite. Tra il materiale fotografico traviamo gli scatti di Milton Greene, Alfred Eisenstaedt, George Barris e Bern Stern che fu l’ultimo a ritrarla prima della sua morte. “The last sitting” del 1926 è l’ultimo servizio fotografico della Monroe, il servizio fu ideato da Bern Stern per Vogue che pubblica gli scatti il giorno successiva alla notizia della morte dell’attrice. Unica e senza tempo la sua bellezza rimane intatta nell’immaginario collettivo, negli anni successivi alla sua morte, Marilyn viene citata come vera e propria icona di stile della cultura popolare e da artisti come Andy Warhol, Christo, Salvador Dalì e tanti altri che la rendono immortale attraverso le proprie opere.

L’indimenticabile bionda è in mostra a Roma al Palazzo degli Esami, la mostra sarà inaugurata il 17 maggio e rimarrà aperta al pubblico fino al 20 novembre 2017.