Ilenia Bocci

Una giornata all’ International Tattoo Expo Roma 2017

/

Domenica 7 maggio siamo stati al festival del tatuaggio di Roma in cui si sono alternati spettacoli e premiazioni agli artisti provenienti da tutto il mondo

Si è svolto al Palazzo dei Congressi di Roma durante le tre giornate di venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 maggio il festival internazionale dedicato al mondo dei tatuaggi. L’ evento ha coinvolto più di 400 tatuatori  che  risiedevano negli stand distribuiti sui due piani del palazzo.

Tra le premiazioni Best Realistic & Portrait in colors e black & grey, Best of day, Best of show e la new entry “Welcome to Favelas” ovvero i tatuaggi più folli e divertenti dello show. Essendo presenti tra il pubblico anche i bambini poteva essere gestita meglio la premiazione dell’ultimo contest poiché non sono mancati tatuaggi blasfemi ed esagerazioni di parole sul palco da parte del presentatore. Bastava veramente poco per rientrare nei canoni dell’educazione e persino della trasgressione. Per il resto la giornata si è svolta all’insegna della condivisione di idee, stili e culture differenti nel rispetto della persona e della diversità di pensiero.

Girando tra gli stand abbiamo incontrato tre giovani ragazze di uno studio di tatuaggi in provincia di Roma, Ostia Lido, 8th Sin Tattoo Studio, che hanno lavorato molto durante la tre giorni presentando le loro creazioni con stili diversi. La domenica ha raggiunto migliaia di visitatori durante tutta la giornata che hanno camminato tra i banchi dei mercatini, esposizioni artistiche e tatuaggi realizzati in diretta. Per il prossimo anno attendiamo una nuova edizione sempre al Palazzo dei Congressi di Roma di cui aspettiamo le date di uscita sul sito ufficiale.

Questo slideshow richiede JavaScript.