Redazione

Piquadro presenta i nuovi zaini e trolley Bagmotic

/

La tecnologia applicata a borse di design realizzate con i migliori pellami italiani. Da sempre questo è il valore distintivo di Piquadro e ancora una volta Pitti Immagine Uomo è l’evento in cui il marchio bolognese sceglie di presentare le sue innovazioni basate sul concetto di BAGMOTIC

I trolley e gli zaini Piquadro diventano ancora più smart grazie a questa sorta di bag automation che l’azienda di Marco Palmieri continua a sviluppare esplorando progressivamente la moderna filosofia dell’IoT, l’Internet of things.

Combinazioni perfette di design e funzionalità, i nuovi prodotti presentati da Piquadro a Pitti, già dotati di una batteria integrata che ricarica lo smartphone per semplice contatto, di una maniglia che pesa il trolley e di un dispositivo di allerta in caso di furto o smarrimento, vengono equipaggiati con un lucchetto Bluetooth ma soprattutto con un GSM che permette la rintracciabilità ovunque nel mondo.

Il concetto di BAGMOTIC che Piquadro sviluppa ormai da un anno e che promette sempre nuove possibilità di interazione con valigie e borse, si concretizza dunque con un upgrade importantissimo del suo dispositivo per la rintracciabilità che rende ancora più stress-free i viaggi di chi si sposta per lavoro e, perché no, anche quelli di chi lo fa per piacere.

Perno della Piquadro BAGMOTIC è l’app Connequ disponibile sia per smartphone sia per smartwatch. Tramite questa app si gestiscono tutte le funzioni disponibili e, nel caso dello zaino, si possono anche accendere le luci posteriori che, nella nuova versione presentata a Pitti cambiano colore da bianco a rosso quando si frena. I piccoli led inseriti nel tessuto come delle luci posteriori sono stati infatti dotati di un dispositivo che li fa diventare rossi in frenata, accorgimento utilissimo per i centauri metropolitani ai quali questo prodotto icona di Piquadro è rivolto.

Zaino porta computer della linea COLEOS BAGMOTIC.
Combinando design e funzionalità, lo zaino incorpora alcuni accorgimenti di assoluta utilità. Oltre ad un dispositivo GSM per la tracciabilità e un allarme che si attiva in caso di allontanamento, ha infatti una batteria che ricarica lo smarphone per contatto quando è riposto in un’apposita tasca. L’inserimento di piccoli led che funzionano da vere e proprie luci posteriori e diventano rosse nel momento della frenata, è un accorgimento studiato per i centauri metropolitani ai quali questo prodotto icona di Piquadro è rivolto. Le luci, la batteria e l’allarme sono tutti collegati all’app Connequ di Piquadro disponibile per smartphone e smartwatch e mandano un alert quando ci si allontana dal trolley e quando il livello di carica del powerbank integrato nella borsa è basso.

INTERNET DELLE COSE Conosciuta anche come IoT o Internet of things è la nuova frontiera della tecnologia che ha l’obiettivo di permettere la nostra interazione con gli oggetti attraverso l’uso della rete. All’internet delle cose è ispirato il nuovo progetto BAGMOTIC di Piquadro per permetterci di interagire con le nostre borse e le nostre valigie.

BAGMOTIC Una sorta di bag automation che Piquadro sviluppa da un anno esplorando la moderna filosofia dell’IoT, l’Internet of things.
Le nuove borse e o i trolley Piquadro sono in grado di:

  •   comunicare con il nostro smartphone e con il nostro smartwatch tramite la app Connequcollegata via bluetooth;
  •   essere rintracciate ovunque nel mondo
  •   avvertirci in caso di allontanamento attivando la suoneria sul cellulare o facendo vibrare losmartwatch;
  •   ricaricare per contatto lo smartphone e il tablet tramite una batteria integrata nelle borsestesse;
  •   comunicare alla app il peso tramite uno speciale dispositivo bilancia Bluetooth inserito nelmanico
  •   avvertirci quando il powerbank integrato nelle borse ha il livello della carica basso;
  •   accendere i led con un tocco del cellulare o dello smarwatch negli zaini dotati di luce

    posteriore.

    CONNEQU App ideata da Piquadro per permettere l’interazione con borse, zaini e trolley. Su questa app, disponibile su App Store e su Play Store e scaricabile su smartphone e smartwatch, ruota tutto il progetto BAGMOTIC.

    Questo slideshow richiede JavaScript.