Manuela Di Vietri

Metrocity, la tracolla ideale per ogni occasione [GALLERY]

/

Nato a Firenze nel 1992, Metrocity è un brand internazionale di moda che ha raggiunto un successo globale grazie al suo stile glamour contemporary

È la passione per l’artigianalità la chiave del successo di Metrocity in tutto il mondo. Un successo lungo 25 anni, che trova la sua forza in una tensione continua verso il perfezionismo, scandito da oltre 100 passaggi nella realizzazione di un prodotto. A garantire una lavorazione minuziosa la decisione di realizzare gran parte della propria produzione in Italia, nei principali distretti dedicati alla pelletteria e alle calzature.

Uno stile versatile e giovane, che mixa alla concretezza dei pellami un design minimalista, reso glamour dai dettagli in metallo dorato e dai charms, diventati un simbolo delle collezioni del brand. Tra i prodotti iconici di Metrocity, la borsa a tracolla MQ563Z, best seller amato per essere un accessorio luxury ma al tempo stesso pratico e funzionale.

Attraverso le sue collezioni, Metrocity vuole farsi portavoce di un “fabulous lifestyle”. Per questo, il marchio ha voluto estendere il suo glamour e la sua contemporaneità anche ad altri mondi. Oltre alle collezioni di pelletteria, infatti, Metrocity ha lanciato una linea di abbigliamento e di accessori, tra cui calzature, gioielli, eyewear e piccola pelletteria, fino a espandersi a segmenti differenti come il beauty, con una linea di fragranze e cosmetici, l’home design, firmando proposte di arredo e tablewear. A comporre il variegato stile Metrocity sono anche le collezioni sport, gardening e food, con il luxury bar Caffè Mememi.

A essere portavoci del glamour Metrocity non potevano che essere alcune delle celebrities più rilevanti a livello internazionale. Negli anni, infatti, il marchio ha scelto come testimonial personalità come le attrici Milla Jovovich, Jessica Alba, Megan Fox e Kate Beckinsale e le top model Adriana Lima e Barbara Palvin. Volto dell’advertising 2017 di Metrocity è la modella e attrice britannica Rosie Huntington-Whiteley.

Nel 2016 Metrocity ha realizzato un fatturato di 150 milioni di dollari (circa 130 milioni di euro) grazie a una forte presenza retail garantita da 117 tra store monomarca e shop in shop, nelle principali città come Osaka, Tokyo e Seoul, e da 52 online store. Al momento, il marchio sta lavorando su nuove aperture a Shanghai e New York City.

A dicembre 2016 Metrocity ha scelto la città di Milano per inaugurare il suo primo flagship store europeo. Nel cuore di Brera, la boutique si estende su due piani per una superficie complessiva di 135 metri quadrati ed è fedele al concept Metrocity Lounge, arricchito dal Caffè Mememi. Per rafforzare il suo legame con l’Italia il marchio, in occasione del suo 25° anniversario, ha lanciato per il mercato tricolore una special collection dedicata alle città di Milano, Firenze, Venezia e Roma.

Questo slideshow richiede JavaScript.