Rita Caridi

Christian Louboutin Exhibition: un piccolo reportage fotografico

Christian Louboutin Exhibition: un piccolo reportage fotografico

Nonostante l’inizio dei saldi ho deciso di passare lo scorso week end a Londra. Il motivo? Vedere la mostra che celebra i 20 anni di attività di Christian Louboutin prima della sua chiusura.

Pareti nere, luci soffuse, all’ingresso una parete tappezzata di prototipi di calzature. I raffinatissimi tacchi sono esposti nei modi più disparati: su una passerella, sui seggiolini di una giostra vecchio stile, in una galleria erbosa che ricorda quasi l’interno di un labirinto. Ampio spazio è dedicato al processo di creazione delle calzature – dal bozzetto al negozio – e alla storia di Louboutin, da lui stesso definita “una serie di circostanze fortunate che si sono susseguite”. Non manca, inoltre, una sezione sull’interpretazione della scarpa in chiave fetish.

Per la prima volta un museo londinese ha esposto le creazioni più belle e caratteristiche di un uomo che ha totalmente modificato il concetto di scarpa femminile, ed è stato ripagato: il Design Museum ha infatti battuto ogni record di presenze grazie alle iconiche scarpe dalla suola rossa, con quasi 40.000 i visitatori arrivati dal 1°maggio ad oggi.

All’interno della mostra non era possibile fare fotografie, ma sono riuscita a catturare lo stesso qualche immagine… solo per voi!