Rita Caridi

Tutto pronto per Modaprima dal 24 al 26 maggio

Tutto pronto per Modaprima dal 24 al 26 maggio

moda-prima-74Russia, Belgio, Stati Uniti, Giappone, Hong Kong, Ucraina, Cina, Corea del Sud e Kazakistan. Sono questi alcuni dei paesi di provenienza dei compratori che da oggi, fino a domenica 26 maggio, parteciperanno a Modaprima, in uno degli spazi più suggestivi di Firenze, la Stazione Leopolda, grande stazione ferroviaria ottocentesca diventata negli ultimi anni una delle location privilegiate per progetti espositivi contemporanei ed eventi della moda. Il salone per il ready-to-wear abbigliamento e accessori donna e uomo presenterà le collezioni primavera-estate 2014, con un particolare riguardo sui bestseller per l’autunno-inverno 2013-2014. Modaprima, ormai diventato l’appuntamento fieristico di riferimento per il mercato internazionale del fast fashion per la media e grande distribuzione, metterà in scena circa 150 collezioni (erano state 120 nella precedente edizione estiva), presentate da alcune delle migliori aziende italiane specializzate in questo segmento produttivo. “Modaprima – fa notare Agostino Poletto, vicedirettore generale di Pitti Immaginesta confermando il suo nuovo corso avviato da qualche edizione: è sempre di più punto di riferimento per il fast-fashion di qualità, che si da’ appuntamento a Firenze per presentare le novità al pubblico internazionale. Lo spostamento a Firenze, la centralità e l’appeal della città sono stati un input forte, che ha dato una spinta energetica al salone, e i numeri di questa edizione lo testimoniano: crescono le aziende partecipanti, e in totale 150 le collezioni presentate in anteprima. Modaprima – continua Agostino Polettocresce anche grazie a una continua attività di scouting a livello nazionale, individuando le migliori realtà in questo segmento di produzione industriale, e soprattutto grazie alle sinergie che in questi anni abbiamo attivato con le istituzioni e gli organismi che promuovo, sia a livello locale sia nazionale, la piccola e media industria italiana, e che ci affiancano nel far crescere il salone. Fondamentali – sottolinea – anche gli investimenti nella promozione all’estero: ci sono mercati nuovi su cui puntare e altri già consolidati su cui incrementare la presenza delle nostre aziende, e il programma di missioni di buyer esteri che da diverse stagioni realizziamo assieme a Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane ha dato i suoi frutti. Nelle ultime edizioni – ricorda il vicedirettore generale di Pitti Immagine – abbiamo registrato un pubblico sempre più qualificato, arrivato a Firenze da tutto il mondo con un approccio molto concreto al fare ordini e campionature. Per questo, abbiamo buone aspettative anche per questo nuovo appuntamento con Modaprima”.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters