Caterina Marino

Alta Roma Alta Moda, Artemisia Gentileschi, madrina di donne vincenti

Alta Roma Alta Moda, Artemisia Gentileschi, madrina di donne vincenti

 Daniela Di Francesco, al foro di Traiano presenta la sua collezione, risultato di antica artigianalità, arte e lusso

1747650-desiderioAlta Roma Alta Roma chiuderà, il 2 febbraio, la fashion week con la sfilata di Daniela Di Francesco, che presenterà nella prestigiosa cornice di Palazzo del Gallo. Una serata molto importante alla presenza di personaggi illustri, fetta di mercato che l’Azienda “D&B Moda”, mira a  soddisfare. Quest’anno Federmoda, nella persona di Massimiliano De Toma, partecipera’ per la prima volta ad Ata Roma Alta Moda attraverso questa azienda. Gli abiti sono confezionati con, Artemisia, che e’ il risultato di un lavoro di tessitura eseguito secondo gli antichi canoni della piu’ pura tradizione italiana: e’ realizzato con fili di gran pregio, scelti con cura e sapienza da abili mani: il cachemire mescolato a seta, lino e viscosa che si uniscono con l’oro per dare luogo ad un tessuto capace di trasmettere morbidezza, eleganza, ma anche forza e resistenza,  ottenuta dalla modulazione dei giusti “gradi” del telaio. Caratteristiche che unite alle sfumature di colori rendono il tessuto “speciale”, quasi inimitabile. Il messaggio che la maison vuole esprimere attraverso le sue creazioni e’: femminilita’, forza, tradizione e arte, caratteristiche che coincidono con l’identikit di una figura del tutto atipica nella storia dell’arte italiana ma anche europea, quella di Artemisia Gentileschi, pittrice caravaggesca del XVII secolo, prima donna ad essere accettata nell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze; personaggio che le cronache dell’epoca descrivono di straordinaria avvenenza; donna che ha vissuto esperienze personali emotivamente forti, ma anche donna capace di muoversi in diverse realta’ (Roma. Firenze, Venezia, Napoli e Londra). La stilista Daniela Di Francesco, nel periodo di formazione accademica imparava, presso l’azienda di famiglia, la tecnica di creazione dei tessuti in maglieria e l’utilizzo dei macchinari che consentivano, gia’ da due generazioni, di produrre filati e capi di abbigliamento, molto apprezzati dagli stilisti dell’epoca, e che offrivano la possibilita’ di trasformare un filo in cachemire, seta, cotone..in opera d’arte. Il desiderio di dare libero sfogo alla sua creativita’, l’ha spinta a fondare “D&Bmoda srl”. La progettazione del capo che, puo’ essere studiata ed elaborata a “misura” di cliente, garantisce la sua unicita’ e qualita’. Il prossimo piccolo passo e’ la presentazione della nuova collezione in Brasile, in Cina e negli Stati Uniti. La possibilita’ di creare tessuti con fibre naturali di alta qualita’ combinate in modo che tengano conto di possibili problemi allergici del cliente lo rende un capo ecosostenibile.  Come Artemisia Gentileschi dedica una cura meticolosa al dettaglio dei gioielli, così’  Daniela, nella sua versione di altissima gamma applica pietre preziose (ad esempio diamanti bianchi e neri, zaffiri) nei ricami. E’ in fase di finalizzazione un accordo di collaborazione con una delle piu’ rappresentative realta’ del settore delle pietre preziose.