Redazione

Loretta Caponi lancia la sua prima linea pret-a-porter

Loretta Caponi lancia la sua prima linea pret-a-porter

Loretta Caponi compie 50 anni ed entra nel mercato wholesale con la sua prima collezione di pret-a-porter de chambre

Loretta Caponi comincia a ricamare all’età di nove anni e apre il primo negozio a Firenze nel 1967. Da quel momento il marchio si afferma anche nel mercato internazionale vantando una clientela sempre più esclusiva. Da ormai 50 anni Loretta Caponi firma i corredi di regnanti, come le lenzuola per Lady Diana e Carlo d’Inghilterra, di industriali e di magnati di tutto il mondo, come i Rockefeller, i Kennedy, gli Schlesinger e la signora Kissinger. Una produzione quella firmataLoretta Caponi tutta rigorosamente artigianale e assolutamente Made in Italy.

Questo anno a celebrazione dei suoi 50 anni, durante Pitti Uomo,  Loretta Caponi presenterà la sua prima linea pret-a-porter composta da 140 pezzi; la collezione debutterà venendo celebrata con un ricevimento in Sala d’Armi a Palazzo Vecchio. La collezione si compone di: camicie da notte, vestaglie, baby doll da donna, pigiami fantasia, giacche da camera e vestaglie da uomo, tutti in materiali pregiati come seta e lino, ricami, disegni e stampe esclusive. La data prevista per la ‘sfilata virtuale’ in programma, con cui verrà presentata la collezione, attraverso una serie di video che mostrano le creazioni per l’estate 2018 sarà il 15 giugno.