Rita Caridi

Rihanna vince la causa contro Topshop

Rihanna vince la causa contro Topshop

article-2326157-19D64D7E000005DC-896_306x423Rihanna ha vinto la causa contro la catena di abbigliamento britannica Topshop, che aveva venduto magliette con la sua immagine. Un giudice della Alta Corte di Londra, Colin Briss, ha definito una “frode sulla merce” la vendita di tali magliette. La colpa della catena d’abbigliamenti sarebbe quella di aver fatto credere che la cantante avesse dato il consenso per la vendita delle maglie con la sua immagine, fatto però che il miliardario britannico Philip Green, proprietario della Topshop ha smentito. La cantante, infuriata, ha chiesto i danni e gli interessi, ma il giudice non si è pronunciato per iscritto in merito alla questione.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters