F.F.

Addio a Gabriella, bambina simbolo della lotta ai tumori

Addio a Gabriella, bambina simbolo della lotta ai tumori

GabriellaGabriella Miller si è spenta a soli 10 anni, dopo aver lottato contro il cancro ed essere diventata il simbolo della lotta al tumore infantile.

Sono stati i suoi genitori a dare l’annuncio sulla pagina Facebook Make a Wish with Gabriella, attraverso la quale la bambina ed i suoi genitori comunicavano al mondo le loro ansie, le loro paure ma anche il loro coraggio.

La pagina Facebook è stata creata subito dopo la diagnosi di un tumore al cervello delle dimensioni di una noce. All’uscita dall’ospedale, Gabriella e suo padre sono entrati in un negozio ed hanno comprato un chilo di noci: arrivati a casa, hanno preso un martello e le hanno schiacciate tutte.

miller

Dopo questo episodio ispiratore, hanno dato vita al sito Smashing Walnuts (“Schiacciare noci”) ed alla pagina Facebook, da cui hanno raccontato le sessioni di chemio, i momenti trascorsi in famiglia, il viaggio a Parigi, e poi le richieste di donazioni per la Make a wish foundation, per la quale Gabriella e la famiglia sono riuscite a raccogliere più di 275 mila euro.