F.F.

Charlie Hunnam rinuncia al ruolo di protagonista in 50 sfumature di grigio

Charlie Hunnam rinuncia al ruolo di protagonista in 50 sfumature di grigio

0L’attore scelto per interpretare il ruolo di Christian Grey nel film “Cinquanta sfumature di grigio”, Charlie Hunnam, avrebbe rinunciato alla parte.

Hunnam recita da anni nel telefilm Sons of Anarchy ed avrebbe rinunciato a causa dell’impossibilità di occuparsi del progetto cinematografico in concomitanza con quello televisivo. Così, il film tratto dal celeberrimo romanzo di E.L. James è nuovamente senza protagonista maschile. I fan hanno immediatamente ricominciato a proporre il candidato per la parte, che dovrebbe interpretare il ruolo dell’affascinante miliardario dalle abitudini sessuali spinte.

La protagonista femminile è invece un dato certo. Colei che interpreterà la studentessa universitaria Anastasia Steele sarà, com’è noto, Dakota Johnson, figlia di Melanie Griffith e Don Johnson.

L’uscita del film, diretto dalla regista Sam Taylor Johnson, era prevista per l’agosto del 2014, ma probabilmente slitterà a data da destinarsi.