F.F.

Foggia, rapina ufficio postale con un bastoncino di legno

Foggia, rapina ufficio postale con un bastoncino di legno

POSTE-ITALIANEA due anni di distanza da un episodio molto simile, il fattaccio è avvenuto a San Marco in Lamis, provincia di Foggia, dove nel tardo pomeriggio all’ufficio postale di via Luigi De Carolis, poco prima dell’orario di chiusura, ha fatto irruzione un uomo col volto coperto che ha minacciato l’impiegata intimandole di consegnare l’incasso.

Quello che è singolare, è il mezzo con cui l’uomo avrebbe minacciato la povera malcapitata: un bastoncino di legno appuntito. Un oggetto non proprio pericoloso ma che è bastato a terrorizzare la donna.

L’uomo è poi riuscito a fuggire con poche centinaia di euro. Un episodio molto simile è accaduto nella stessa città un paio d’anni fa, quando un uomo col viso occultato da una sciarpa è entrato nell’ufficio postale brandendo un bastone con un chiodo sulla punta.