F.F.

Francia: bimba di un anno rinchiusa nel bagagliaio tra gli escrementi

Francia: bimba di un anno rinchiusa nel bagagliaio tra gli escrementi

franciaIncredibile e scioccante scoperta in Francia: una bambina di un anno è stata ritrovata nel bagagliaio di un’automobile, dove la piccola è stata rinchiusa tra i suoi stessi escrementi.

A ritrovare la bimba la scorsa settimana è stato un meccanico di Terrasson, il quale mentre stava lavorando sul motore dell’auto ha sentito un pianto e vari rumori provenienti dal bagagliaio. Insospettito, lo ha aperto e vi ha trovato la bimba, senza vestiti, nei propri escrementi e febbricitante. L’uomo ha chiesto immediatamente spiegazioni alla proprietaria dell’auto, e dopo le reticenze di questa, ha allertato le forze dell’ordine. Questi ha poi dichiarato: “Siamo stati doppiamente sconvolti perché la madre non la trovava una cosa anormale.”

La madre, 45enne, francese d’origini portoghesi, ha poi spiegato alla polizia di aver partorito da sola e che non voleva che il compagno lo scoprisse. Il marito ha assicurato di non sapere nulla dell’orribile segreto della moglie.

Entrambi sono stati arrestati e incriminati dalla polizia francese per abuso e maltrattamento di minore, sono attualmente in libertà vigilata e rischiano dieci anni di carcere. La bimba, immediatamente trasportata in ospedale ed i medici hanno purtroppo riscontrato ritardi nella crescita e diversi problemi di salute.