F.F.

Inserisce il nome del fidanzato su Google, e scopre che è un aggressore sessuale ricercato

Inserisce il nome del fidanzato su Google, e scopre che è un aggressore sessuale ricercato

Holly-ThorogoodQuando Holly Thorogood ha incontrato “l’affascinante e simpaticoMartin Haze nel bar dei suoi genitori, ha pensato di avere trovato l’amore della sua vita.

Ma, come Holly stava per scoprire, Martin aveva un passato oscuro. L’uomo è infatti stato in carcere per sei anni nel 2006 per essersi introdotto nella casa di una pensionata ed avere tentato un’aggressione sessuale nei suoi confronti. Così, Hoyle, questo il suo vero nome, è stato in carcere tre volte da allora e la sua vera identità (cambiata varie volte) è venuta a galla quando ha notato che il cognome dell’uomo e di sua sorella non coincidevano: ha poi semplicemente inserito su Google il suo nome e… Non riusciva a credere ai suoi occhi!

Il primo risultato era un avviso secondo lui l’uomo era ricercato dalla polizia.

L’uomo che amavo era un mostro. Fissavo le sue foto segnaletiche e la lista di reati commessi. Avevo il voltastomaco. Non era un’avventura, era qualcuno con cui avevo intenzione di trascorrere la mia vita,” ha dichiarato Holly, che dopo aver scoperto la verità ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine.