Rita Caridi

Miss Italia 2013: una miss così non c’è mai stata

Miss Italia 2013: una miss così non c’è mai stata

410x285xGIULIA-410x285.jpg.pagespeed.ic.vegcQ92FfrQuando vinse Miriam Leone nel 2008 alcuni giornali scrissero che era cominciata l’epoca delle miss di nuova generazione che hanno “bel volto e buona testa”.  Certamente Miss Italia 2013 fa parte di questa schiera e, molto di più. In conferenza stampa, Giulia non solo è apparsa come “una che sa parlare”, come si dice delle miss, intendendo di far loro un complimento, ma è andata oltre.  Preparata, disinvolta, ha affrontato qualunque argomento (dalle critiche a Miss Italia, alle questioni sollevate dal presidente della Camera Boldrini, all’immagine della donna di oggi nelle televisione e nella società).Qualcuno dei presenti ha azzardato che “una Miss Italia così non c’è mai stata”.  Le altre ragazze presenti all’incontro stampa le hanno addirittura tributato un omaggio collettivo per avere, finalmente, dato voce a tutte loro, ribadendo con parole chiare che “le miss, anzi le donne in generale, non sono mute né nude, né manichini, ma persone da rispettare”.