F.F.

Palermo, simula sequestro di persona per scappare con l’amante

Palermo, simula sequestro di persona per scappare con l’amante

mano-nella-manoUna donna, Marina Dorotea Di Peri, 45 anni, non sarebbe riuscita a trovare il coraggio per dire addio al marito ed ha architettato una fuga per scappare via e risolvere così la questione.

La donna di Villabate, provincia di Palermo, avrebbe addirittura simulato un sequestro di persona per scappare via di casa con l’amante, per realizzare una rocambolesca “fuitina”.

E’ stato uno dei figli stamattina a lanciare l’allarme: secondo il ragazzo, la donna sarebbe stata “trascinata con forza su un furgone” da due uomini. I carabinieri si sono subito messi in moto ma dopo qualche ora è stata la stessa donna a dare sue notizie: ha spiegato che la sua è stata semplicemente una fuga d’amore, nient’altro.