Caterina Lenti

Puku, l’ultima tendenza newyorkese che ha fatto breccia nel cuore delle fashion victim

Puku, l’ultima tendenza newyorkese che ha fatto breccia nel cuore delle fashion victim

PUKU1Puku non è il nome di un nuovo cartoon “made in Japan”, non è uno degli amici di Pikachu, non è un nuovo modello di Tamagotchi, nè tanto meno il nome del cagnolino di una diva hollywoodiana! Puku è senza nessun dubbio un’antilope che vive nelle praterie umide della Repubblica democratica del Congo Meridionale e dello Zambia…ma il Puku di cui voglio parlarvi, che impazza nelle prestigiose sfilate londinesi, newyorkesi, parigine e milanesi non ha nulla a che vedere con questo grazioso animale che popola le zone più aride della terra e ama aggirarsi vicino a paludi, fiumi, praterie umide e acqua. Una fashion victim che si rispetti lo vuole a tutti i costi perchè Puku è davvero trendy.

PUKU2Di cosa sto parlando? Di un eccezionale caricabatterie, disponibile in tanti colori glamour, potente, da portare ovunque per ricaricare smarthphone, tablet, dispositivi mobili o portatili con caricabatterie USB. Puku è l’ultimo grido della moda newyorkese, è stato progettato da una società della “Big Apple” e in brevissimo tempo è diventato un accessorio immancabile nelle borse di tutte le donne che non possono proprio rinunciare ad una twittata, ad una foto postata su Instagram o a sbirciare l’ultima notifica apparsa su Facebook! Come sopperire, dunque, alla batteria che non dà segni di vita perchè esasperata dal nostro abuso? Donne, non disperatevi, Puku arriva in nostro soccorso garantendoci 1149 ore in standby, 56 ore di autonomia in conversazione e 153 ore di gioco! Si può acquistare on line sul sito americano gotpuku. com e sono certa che, nonostante le sue dimensioni, nelle nostre borse stile “Mary Poppins” lasceremo un posticino anche per lui!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters