F.F.

Riccione, INPS chiede il pagamento di 1 CENT a pensionato, anche a rate

Riccione, INPS chiede il pagamento di 1 CENT a pensionato, anche a rate

emilio-casaliEbbene si, il sig. Emilio Casali 84 anni, ha ricevuto una cartella esattoriale da parte dell’INPS in cui l’Ente gli richiedeva il pagamento di 1 centesimo.

Quando Casali ha aperto la raccomandata, il cui costo d’invio, tra l’altro, si aggira attorno ai 5 euro, non riusciva a crederci: “Non volevo credere ai miei occhi. Non riuscivo a capire, mi sembrava assurdo. E poi quella cifra, 0,01 euro percepiti in cinque anni. Per un attimo ho pensato che ci fosse dietro dell’altro.”

Secondo l’Ente Previdenziale infatti, la somma è dovuta perché “sono state corrisposte quote di pensione non spettanti, in quanto l’ammontare dei redditi personali è superiore ai limiti previsti dalla legge.” Da qui la richiesta di restituzione del maltolto, effettuata con modulo prestampato, il quale prevede, tra le modalità di pagamento, la corresponsione anche tramite rateizzazione.