Caterina Lenti

Capelli: come accellerarne la crescita e avere una chioma folta e luminosa

Capelli: come accellerarne la crescita e avere una chioma folta e luminosa

CAPELLI LUNGHI  COPERTINAQuante di noi tagliano i capelli e poi se ne pentono? Quante desiderano capelli che crescono rapidamente, in modo da superare l’ingestibile “mezza misura”? Tutte sogniamo una chioma folta e setosa, ma è risaputo che avere capelli lunghi richiede molte cure. Premettendo che non esistono prodotti miracolosi per una crescita esagerata, possiamo di certo fare molto di più per tenere in ordine i nostri capelli! Il ciclo vitale di un capello è predefinito: mentre per gli uomini è in media di 3 anni, per le donne può andare fino ai 4 anni e mezzo circa. La crescita dipende indubbiamente dalla nostra alimentazione, che deve essere sana ed equilibrata, ricca di proteine solforate (le trovate in pollo, tonno, sogliola, formaggio, noccioline, pistacchi, lenticchie, tuorlo d’uovo ecc.), oligoelementi come zinco e magnesio (es. in banane, cacao, ostriche, gamberetti, cereali, pane integrale ecc. ), ferro (es. in cozze, mandorle ecc.), vitamine A,B e C.

CAPELLI LUNGHI 1Per avere una chioma impeccabile, effettuate, contrariamente a quanto si dice,  2-3 lavaggi a settimana, aggiungendo allo shampoo un impacco nutriente con maschere specifiche per il vostro tipo di capello, oppure oli nutrienti come argan, germe di grano o ricino. Ricordate che legarvi i capelli spesso, non ostacola la crescita regolare, purché li raccogliate delicatamente, in un’acconciatura non troppo stretta, evitando la caduta o la rottura per via dell’eccessiva tensione. Non appena si formano le doppie punte o le estremità si spezzano, tagliateli un pochino. Molti parrucchieri consigliano di spuntarli ogni 6-8 settimane, ma non esagerate con quest’operazione! Non utilizzate un phon troppo caldo e non posizionatelo troppo vicino al cuoio capelluto. Occhio a moderare l’uso di piastre e ferri arriccia-capelli, che indeboliscono e rovinano la chioma. Utilizzate spazzole con setole naturali (es. quelle di cinghiale), bandendo quelle sintetiche, dato che, con l’elettricità statica provocata dalla spazzola, si verifica la rottura della cheratina. Possibilmente, servitevi di un pettine per rimuovere delicatamente qualche nodo.

CAPELLI LUNGHI 2Cercate di utilizzare il meno possibile la lacca, che secca e danneggia il capello, e le tinte, che aggrediscono lo strato di cheratina del capello, che si assottiglia fino a scomparire. Dato che i capelli rispecchiano il benessere psico-fisico, adottate sempre uno stile di vita regolare e, per accelerarne la crescita, optate per integratori alimentari o capsule specifiche (es. quelle al miglio, vendute in erboristeria, o quelle a base di acido folico). Coccolate il vostro cuoio capelluto con massaggi fai –da-te a base di oli essenziali di rosmarino ed eucalipto, per risvegliare la circolazione sanguigna, ammorbidendo lo strato di collagene dei tessuti che circondano la radice del capello. Sono certa che questi piccoli accorgimenti quotidiani vi regaleranno una chioma invidiabile… da provare, per credere!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters