Caterina Lenti

Segni di stanchezza sul viso? Ecco come alleviarli con le maschere facciali fai-da-te!

Segni di stanchezza sul viso? Ecco come alleviarli con le maschere facciali fai-da-te!

MASCHERA VISO2Dopo un’intensa giornata lavorativa, di studio o di faccende domestiche, a causa di stress, preoccupazioni e agenti atmosferici, molte donne sono soggette ad occhiaie e altri antiestetici segni di stanchezza sul viso, che è possibile alleggerire con qualche accortezza. Molto efficace è la maschera preparata in casa allo yogurt e succo d’arancia. Realizzarla è semplicissimo: mescolate un vasetto di yogurt con la spremuta di ¼ d’arancia, distribuendo sul viso per poi risciacquare dopo 5 minuti di posa. Otterrete un’istantanea sensazione di freschezza ed una pelle visibilmente più estesa!

MASCHERA VISO 1Per nutrire la pelle stanca: mescolate 2 cucchiai di latte e 2 cucchiai di miele in una ciotolina, amalgamando bene e stendendo la crema su viso e collo per mezz’ora, per poi risciacquare abbondantemente con acqua fredda. In alternativa, cimentatevi nella preparazione di una maschera egiziana, per cui occorrono: 1 uovo, mezzo cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di farina, 1 pizzico di sale marino e 1 cucchiaino di latte intero. Spalmate questa crema sul viso per 15 minuti, rimuovendola in seguito con abbondante acqua fredda. Se mirate ad un effetto decongestionante: scaldate dei fiori di camomilla in un po’ d’acqua, in modo da ottenere un fluido concentrato. Lasciate intiepidire per bene l’infuso, imbevendo alcune garze e tamponando collo e viso con esse per 10 minuti. Se desiderate un effetto tonificante, basta frullare 2 albicocche e 1 cucchiaio di miele, applicando la crema per 30 minuti sul viso, prima di risciacquare con acqua tiepida.

MASSAGGIO CUCCHIAIO - CopiaOttima anche la maschera alla mela, per cui occorrono: 1 mela, mezzo limone, 10 gr. di burro e mezzo vasetto di yogurt. Frullate il tutto, lasciate asciugare sul viso per mezz’ora e poi sciacquate con acqua tiepida. Avrete una pelle più luminosa e tonica! Un consiglio: per avere un risultato ancora più sorprendente, preparate la cute con uno scrub delicato a base di zucchero e miele! Se le maschere non vi piacciono e amate i centri estetici e le beauty farm, richiedete il massaggio del cucchiaio, dall’azione rivitalizzante, drenante e illuminante. Si applica sul viso una crema a base di jojoba e oli essenziali , facendo manovre con la parte convessa di 2 cucchiai rigorosamente d’argento, dato che a questo metallo vengono attribuite particolari proprietà chimiche che agevolano la penetrazione dei prodotti, consentendo all’energia di fluire nei tessuti e riequilibrando la funzionalità cellulare. Solitamente il massaggio viene completato con una maschera purificante all’argilla.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters