Caterina Lenti

Fondi di caffè: i preziosi alleati “riciclati” della nostra bellezza quotidiana

Fondi di caffè: i preziosi alleati “riciclati” della nostra bellezza quotidiana

FONDI CAFFE' COPERTINAAnche voi fate parte del popolo dei caffè-dipendenti che non sanno proprio dove mettere i fondi? Nel nostro Paese si consumano in media 6 kg di caffè a persona perché gli italiani proprio non riescono ad iniziare la giornata senza sorseggiare la loro adorata tazzina! Ma questo porta ad un’eccessiva produzione di fondi, gettati nella maggior parte dei casi nella spazzatura dopo aver svuotato la caffettiera. In tempi di crisi, la parola d’ordine è “riutilizzo”, per cui, se vi rimane della posa già utilizzata nel filtro della macchinetta del caffè, non buttatela via, ma riciclatela per la vostra bellezza! La caffeina infatti, aiuta a ringiovanire e ad ammorbidire la pelle, per cui strofinate alcuni fondi sulle mani bagnate con acqua calda, in modo da ammorbidirle, rimuovendo nel giro di 5 minuti le cellule morte. Questa procedura è ottima anche per rimuovere dalle mani i cattivi odori, risciacquando con acqua tiepida.

FONDI CAFFE' SCRUBMescolando i fondi del caffè ridotti in polvere, con dello zucchero di canna e un goccio d’olio di cocco, otterrete un efficace trattamento anticellulite: basta semplicemente mescolare il composto e distribuirlo con movimenti circolari sulle zone interessate! Se desiderate una pelle del viso liscia e vellutata, scaldate leggermente la posa del caffè con dell’olio di oliva per un minutino, dopo di che sbattete il tutto con una forchetta, in modo da ottenere una crema da spalmare sul viso, una volta raffreddata, per 5 minuti, per poi risciacquare abbondantemente. Ma i fondi del caffè sono utili anche per i vostri capelli: aggiungetene una piccola quantità durante la preparazione dell’henné, per ottenere riflessi naturali scuri sulla vostra chioma oppure, se vi è avanzato del caffè, diluitelo abbondantemente in acqua , effettuando con esso il penultimo risciacquo, in modo da ravvivare la chioma.

FONDI CAFFE' CAFFPer realizzare uno scrub per il corpo, unite alcuni fondi di caffè all’olio di mandorla o a quello d’oliva, massaggiando per 5 minuti la pelle. Le proporzioni sono di 1 cucchiaino di olio per ogni fondo di caffè. Passati 5 minuti, rimuovete lo scrub con una doccia. Per arginare la sudorazione e i cattivi odori dei piedi, diluite del caffè avanzato in acqua tiepida, effettuando dei pediluvi; mentre per ammorbidire le zone ruvide, massaggiate i piedi con i fondi. Per decongestionare il contorno occhi, preparate un composto con 1 cucchiaio di fondi di caffè, 1 cucchiaio di yogurt e 1 di limone, lasciandolo in frigo per 30 minuti e applicandolo intorno agli occhi. Lasciate in posa 10 minuti, dopodiché eliminatelo con un batuffolo di cotone.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters