Redazione

Il successo de “Il Segreto”, la soap spagnola che ha rapito anche l’Italia [VIDEO]

Il successo de “Il Segreto”, la soap spagnola che ha rapito anche l’Italia [VIDEO]

megan e martinDalla prima puntata, andata in onda il 10 giugno 2013, quella che poteva sembrare una semplice soap per riempire i “buchi” estivi, è diventata la mania televisiva del momento. “Il Segreto”, soap spagnola già molto apprezzata nel suo paese di produzione, ha riscosso un consenso inaspettato anche in Italia. L’esordio spagnolo risale al 2011, per questo motivo i telespettatori riescono a informarsi sulle numerose anticipazioni che si leggono in tantissimi siti sparsi per la rete. Un successo che ha influenzato in pieno anche programmi consolidati di Mediaset, come Pomeriggio Cinque e Verissimo. Sia Barbara D’Urso che Silvia Toffanin seguono ormai con passione le vicende dei protagonisti de Il Segreto, invitando in studio gli attori e recuperando filmati inediti per la gioia delle fans. La soap è riuscita in qualche caso a superare gli ascolti di Centovetrine, e da qualche settimana va in onda anche la domenica sera. Inoltre, su Rete 4 dal Lunedì al Venerdì, alle 19 e 40, è possibile rivedere le prime puntate. Le repliche vengono così trasmesse mentre su Canale 5 la trama continua ad andare avanti, regalandoci un colpo di scena dietro l’altro. Ma dove eravamo rimasti?

megan e gadeaLa storia di Pepa Aguirre, protagonista della soap, è ormai nota al grande pubblico. “Diventerai donna a forza di sbagli” è uno dei passaggi degli esordi della telenovela, in cui conosciamo il personaggio in una veste ancora ingenua. Quel tocco di romanticismo che coinvolge un pò tutti poi non manca: Pepa si innamora del suo padrone, dal quale aspetta un figlio. Ma l’uomo in questione, Carlos Castro, si rivela essere privo di carattere e, per assecondare la moglie, sottrae il figlio appena nato alla giovane levatrice. Qualche anno più tardi, Pepa giunge al villaggio di Puente Viejo, dove inizia a lavorare per la ricca Francisca Montenegro. E’ qui che conosce Tristan, capitano dell’esercito che le farà battere di nuovo il cuore. Ed è sempre qui che scopre che suo figlio non è morto in un incendio, come inizialmente le avevano fatto credere, ma è vivo: si chiama Martin, considerato il primogenito di Tristan Castro e di sua moglie Angustias. Da questo momento in poi Pepa non avrà più pace in quanto vorrà riprendersi a tutti i costi quel figlio che le era stato negato. Alla storia tra Pepa e Tristan si affiancano altri intrighi: Juan e Soledad, Francisca e Raimundo, Emilia e Alfonso. La prima stagione della soap è composta da ben 381 puntate, mentre in Spagna è in corso la terza serie. Fans de Il Segreto mettetevi dunque comode: ne vedremo ancora delle belle. Ma perchè questa soap riscuote così tanto successo?

Oltre alle storie d’amore e gli intrighi, Il Segreto vuole compiere un excursus storico. Se la prima stagione è ambientata alla fine dell’Ottocento, la seconda si proietta nel 1920, circa 20 anni in avanti. Questo si evincerà anche dall’arrivo della modernità nel piccolo paese di Puente Viejo, con l’utilizzo delle macchine e l’illuminazione. I costumi, l’atmosfera che viene ricreata nella soap, contribuiscono al suo successo. A colpire molto i telespettatori è anche il linguaggio piuttosto particolare. Un linguaggio che tenta di farci immaginare la Spagna rurale del XX secolo. E’ sui dialoghi, ancor più che sulle location, che si punta per restituire tracce storiche. Sono ormai più di 3 milioni i telespettatori ogni giorno incollati alla tv per seguire le vicende di Pepa e Tristan e del loro piccolo Martin, dato per morto proprio nelle ultimissime puntate.

In attesa di conoscere il seguito della trama, postiamo il video che riassume  in 3 minuti le prime 100 puntate andate in onda in Italia. Buona visione!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters