Caterina Lenti

L’aceto di mele: un rimedio popolare dalle straordinarie virtù cosmetiche

L’aceto di mele: un rimedio popolare dalle straordinarie virtù cosmetiche

ACETO MELE COPERTINA L’aceto di mele è un rimedio popolare dalle straordinarie virtù cosmetiche… un vero e proprio elisir di bellezza per noi donne! Possiamo applicarlo al posto del balsamo, dopo lo shampoo, diluendone 1 cucchiaino in 1 litro di acqua. Se i vostri capelli sono particolarmente ricci, potete “domarli” con impacchi di aceto di mele e miele una volta a settimana. Ma esso è ottimo anche per contrastare le orribili doppie punte: basta ricoprirle, prima dello shampoo, con aceto diluito in acqua, lasciando riposare la maschera per qualche minuto, prima di proseguire con lo shampoo.

ACETO MELE PELLE 1Se soffrite di forfora, mettete 2 cucchiaini di aceto di mele, 2 bicchieri d’acqua distillata, qualche fragola e un po’ di menta fresca in un contenitore spray, spruzzando la maschera sul cuoio capelluto e tenendola in posa per 10 minuti. Il trattamento va ripetuto per una volta a settimana. Ma l’aceto di mele, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche, è anche un ottimo tonico per il viso, se diluito con acqua in piccole quantità. Applicatelo ogni sera sul volto con l’aiuto di una spugnetta riutilizzabile, in modo da pulire a fondo la pelle, attenuare le macchie solari e le imperfezioni, schiarendola e contrastando la ricomparsa dell’acne. E’ indicato anche in caso di gonfiore di mani e piedi: basta massaggiarlo sulle zone interessate a fine giornata per avere da subito una sensazione di sollievo! Inoltre, è efficace contro le verruche: immergete un batuffolo di cotone nell’aceto di mele, fissando il batuffolo sulla verruca con un cerotto durante la notte.

ACETO MELE PELLEUna volta che essa cade, ripetete il trattamento per un altro paio di giorni, in modo da scongiurarne la ricomparsa. Se avete macchie sui denti, strofinateli direttamente con aceto e risciacquate con acqua, mentre in caso di scottature solari, aggiungete un bicchiere di aceto di mele all’acqua del bagno per dare sollievo alla pelle irritata, restando immersi nella soluzione per 10 minuti. Un consiglio per far contento il vostro partner: preparate un composto con 50% di acqua e 50% di aceto di mele, in modo da lenire gli arrossamenti dopo la rasatura… insomma, avrete un ottimo dopobarba fatto con le vostre manine, che sarà sicuramente apprezzato! Un ultimo consiglio: dato che l’aceto respinge le pulci, spruzzate abbondantemente sul pelo dei vostri adorabili amici a quattro zampe una parte di aceto e una di acqua, strofinando bene. Ripetete quest’operazione ogni giorno, poi un paio di volte al settimana, fino a che questi orribili parassiti non scompariranno!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters