Caterina Lenti

Regole di bon ton per pranzi e cenoni all’insegna del buon gusto

Regole di bon ton per pranzi e cenoni all’insegna del buon gusto

BON TON TAVOLANatale, Capodanno ed Epifania rappresentano, per gli Italiani, uno dei periodi più impegnativi dell’anno e ben 7 su 10 di essi sono a rischio clamorose gaffe. Certo, i ritmi lavorativi frenetici, che ci costringono a ridurci all’ultimo, non facilitano la situazione e se a questo aggiungiamo le lacunose informazioni sul galateo…il quadro si fa ancora più complesso! Il conduttore televisivo ed esperto di bon ton Enzo Miccio è corso in nostro aiuto, fornendoci i suoi preziosi consigli per pranzi e cenoni all’insegna del buon gusto: i padroni di casa, lungi dal farsi trovare in pantofole e grembiule, devono adottare un abbigliamento leggermente informale, ma curato, intrattenendo gli ospiti in salotto e offrendo loro un aperitivo analcolico accompagnato da semplici stucchini. Enzo Miccio ci invita poi a sfoderare in tavola il servizio migliore, puntando sulla qualità piuttosto che sulla quantità; evitando di parlare di politica, denaro e assenti ed impostando le conversazioni, piuttosto, sulla quotidianità, le vacanze e gli interessi comuni. BON TON TAVOLA 2E’ buona norma, poi, non mettere in tavola candele profumate, cesti di pane e telefonini e non sistemare a casaccio i commensali, per evitare situazioni imbarazzanti! Si sa che l’organizzazione è fondamentale per far contenti tutti: anche una persona impegnata può pianificare un pranzo o una cena coi fiocchi, basta annotare il necessario, facendo la spesa in tempo e con un pizzico di generosità, dato che avere le braccine corte proprio non è bello nella vita! Scegliere gli ingredienti migliori, evitare piatti complicati e non utilizzare gli ospiti come “cavie da laboratorio”, obbligandoli a sperimentare, per primi, una prelibatezza culinaria con cui non vi siete mai cimentate (per fortuna!) è il minimo per una perfetta riuscita del pranzo o della cena! Infine, è necessario informarsi sempre su eventuali intolleranze ed allergie dei commensali, in modo da evitare spiacevoli complicazioni!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters