Rita Caridi

“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino trionfa agli Academy Awards

“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino trionfa agli Academy Awards

377768e0-b3d8-4a94-8c87-ab98fbe2640dLa grande bellezza” di Paolo Sorrentino trionfa come miglior film straniero all’86esima edizione degli Academy Awards. Dopo 15 anni, dopo la vittoria de “La vita è bella” di Roberto Benigni nel 1999, l’Oscar torna in Italia
Il regista, accompagnato sul palco del Dolby Theater di Los Angeles da Toni Servillo e dal produttore Nicola Giuliano, ringrazia le sue “fonti di ispirazione: Talking Heads, Federico Fellini, Martin Scorsese e Maradona”. Poi aggiunge: “Grazie a Roma e a Napoli e alla mia personale grande bellezza: Daniela, Anna e Carlo“.
Il miglior film della 86esima edizione degli Oscar è “12 anni schiavo” di Steve McQueen, che porta a casa anche le statuette a Lupita Nyong’o, migliore attrice non protagonista, e per la sceneggiatura non originale. Ma è importante, non solo in quantità, il successo di “Gravity” di Alfonso Cuaron: sette statuette, tra cui quella, pesantissima, per la migliore regia.
Tra gli attori, confermate le previsioni: migliore attrice protagonista la Cate Blanchett di “Blue Jasmine“, mentre sul versante maschile è doppietta per “Dallas Buyers Club“, con il protagonista Matthew McConaughey, che batte Leo Di Caprio, e il non protagonista Jared Leto.
Se ‘Frozen’ la spunta tra le animazioni, i grandi sconfitti della Notte degli Oscar sono “The Wolf of Wall Street” di Martin Scorsese e “American Hustle“, rimasti a bocca asciutta.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters