Rita Caridi

A Forte dei Mami i droni-bagnini

A Forte dei Mami i droni-bagnini

I droni stanno conquistando il mercato per uso civile, ma vengono anche usati in campo lavorativo. Come nel caso della spiaggia di Forte dei Marmi dove svolgeranno la funzione di bagnini

drone-2015-500x333Sulle spiagge di Forte dei Marmi, perla della Versilia, arriva il drone-bagnino. “E’ un progetto che accolgo favorevolmente, così come tutti quelli che hanno come obiettivo il miglioramento della sicurezza sul territorio“. Il sindaco Umberto Buratti dice sì al drone-bagnino autorizzato.
La nostra maggiore preoccupazione – spiega il sindaco – è la sicurezza, non solo in volo ma anche a terra. E’ necessario, infatti, che questo nuovo strumento rispetti tutti gli standard di sicurezza imposti dalla normativa vigente in materia e venga gestito da persone adeguatamente preparate e in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie. Con queste garanzie, sono certo che questo progetto possa essere un ulteriore servizio per la sicurezza dei nostri bagnanti“.
Il drone non sostituirà i bagnini, ma sarà semplicemente un mezzo che li aiuterà a svolgere meglio il loro lavoro. Versilio, è questo il nome dato al drone-bagnino, ha il compito di sorvegliare dall’alto tutta la zona che gli compete, e , appena nota qualcosa che non va, mentre i bagnini si preparano per intervenire, lui si fionda sopra il bagnante, facendo cadere vicino a lui un salvagente. Un primo soccorso immediato in attesa del bagnino che porterà il bagnante in salvo.