Rita Caridi

Basta tacchi! Le ciabatte must have per l’estate 2015

Basta tacchi! Le ciabatte must have per l’estate 2015

Tutte le fashioniste possono trarre un sospiro di sollievo. Finalmente libere da tacchi vertiginosi e stiletti killer, le ‘shoes aholic’ non devono più inventarsi giochi da equilibrista per camminare con disinvoltura in sandali da sogno

sandali-argentati-asosChi ha detto che per essere belle le scarpe debbano essere per forza scomode? Questa estate le devote della moda resteranno infatti – letteralmente – con i piedi per terra. Comode, hipster, ultra-flat, leggere, sono le ciabatte le vere protagoniste della stagione estiva. Via libera perfino alle pool slides, le classiche ciabatte di gomma che si indossano in piscina, abbinate a sofisticate mise da sera o a blazer e camicia di chiffon. Un’utopia? Non proprio, stando almeno alle dive di Hollywood, che hanno adottato la tendenza evitando cadute rovinose da tacco 12. Un trend arrivato dopo quello della scarpa da ginnastica abbinata ad abiti da sera e tailleur sartoriali. La ciabatta-mania non risparmia personaggi come Rita Ora, a passeggio per le strade di New York con ai piedi le pool slides di Adidas, o Victoria Beckham che ha postato su Twitter una foto che la ritrae in pantofole gialle durante un volo per il Giappone. Per non parlare di Miley Cyrus e Rihanna, quest’ultima fotografata spesso con ai piedi un paio di pantofole foderate di pelliccia bianca. Pioniera Katy Perry, devota di tacchi edge e stravaganti, che ha sdoganato la ciabatta da piscina indossando un paio di Adidas rosa durante i ‘Fashion Los Angeles Awards’ lo scorso gennaio. Prima di lei ci sono stati David Beckham, che le ha abbinate a calzettoni bianchi e Mr. Facebook, Mark Zuckerberg, che sin dai tempi di Harvard non si è più separato dalle sue ciabatte informi. Identikit della perfetta ciabatta estiva sono trame optical, applicazioni di strass e cristalli, dettagli minimalisti e suole di sughero. Rivisitazione in chiave shabby-chic di un articolo che nessuna modaiola sognerebbe mai di mettere ai piedi, la ciabatta è una tendenza che dallo street style è passata per Hollywood, arrivando dritta in passerella. Da Simone Rocha a N.21, passando per Fauso Puglisi, Msmg, Tracy Reese, Creatures of the wind, Isabel Marant e Marc Jacobs, la ciabatta-mania ha contagiato tutti, persino i colossi del low cost, come Zara e H&M che per la summer-spring 2015 hanno scelto come alleata la plastica, rivestendola e ripensandola come nuovo oggetto di culto. Scegliere il modello giusto per scongiurare crimini di stile e buon gusto può sembrare un’impresa, ma sono tanti i modelli proposti dagli stilisti che con i giusti accorgimenti, possono far sentire chic e a proprio agio chiunque. Un po’ naif, un po’ snob i modelli proposti da Tibi e N.21, con frange, applicazioni neo bohémienne e maxi fiocchi intrecciati di raso. Micro geometrie total white o fantasie black&white per Tracy Reese, Marni e Sophie Webster, mentre Fausto Puglisi sceglie motivi optical e applicazioni Swarovski per i suoi modelli da abbinare a pantaloni avvitati e abiti traforati en pendant. Dal giorno alla notte, sempre Puglisi propone applicazioni gioiello alla ciabatta di plastica, trasformando una calzatura apparentemente scialba in must have della stagione. Dicono addio al tacco 12 anche Msmg e Isabel Marant, che danno un tocco glam-rock alle proprie creazioni, abbinando comodità a femminilità. Nuovi oggetti del desiderio anche le suole in sughero, rese famose da Birkenstock, che tornano a sostenere i piedi in versione ‘easy-chic’, accoppiandosi a tomaie con motivi floreali, strass e doppie fibbie, un classico della ciabatta riletto e aggiornato. Le propongono Deichmann, Mephisto e Papillio, con suole rialzate, dettagli dorati, stampe rettile e vernice bianca e nera. Bon ton retrò per Marc Jacobs, devoto di un ibrido tra ciabatta e zoccolo in velluto, declinato nelle sfumature del nero e del verde militare. Applicazioni gioiello per Christopher Kane, mentre Zara coniuga minimalismo e praticità realizzando ciabattine scamosciate ultra piatte a fasce intrecciate. Ideale per muoversi nella giungla urbana o nelle spiagge esotiche, quest’estate la ciabatta è il giusto compromesso per essere femminili e camminare bene. Meglio restare con i ‘piedi per terra’ quindi e optare per un oggetto diventato feticcio per tutti gli adepti della moda normcore: insolita, leggera e semplice da abbinare, la ciabatta è perfetta (quasi) in ogni occasione.