Redazione

Uomini e Donne, quali novità ci aspettano a settembre

Conclusa da poco Uomini e Donne, quali novità ci aspettano a settembre

Uomini e DonneSi è conclusa da poco una nuova stagione di successi per Uomini e Donne, il programma condotto su Canale 5 da Maria De Filippi. La storica conduttrice, volto e anima della trasmissione che ha fatto breccia nel cuore di un vasto e variegato pubblico, è già alle prese con nuove sfide e nuovi impegni, primo tra tutti Temptation Island 2, il programma da lei prodotto e prossimamente in onda sulle reti Mediaset.

Trono classico o Trono over?

L’appuntamento con i tronisti e i corteggiatori di Uomini e Donne, quindi, è per il prossimo settembre. L’estate servirà a riflettere su una richiesta avanzata da molti fan del programma: riportare la centralità del Trono classico, che lascia spazio alle storie più giovani, rispetto a al Trono over, dedicato invece a una fascia d’età più avanzato e alle cui avventure è stato dedicato maggior spazio nel corso dell’ultima edizione. Al Trono over, infatti, sono state dedicate tre putate settimanali, in alcuni casi passate addirittura a quattro. Ma la reazione degli spettatori si è subito fatta sentire con la richiesta, attraverso post e messaggi, di lasciare maggior spazio alle storie giovani, che quest’anno – bisogna però dire – sono state caratterizzate da ascolti altalenanti.

Cosa deciderà Maria De Filippi? 

La scelta per la prossima edizione è tutta nelle mani di Maria De Filippi e del suo staff. Proseguiranno sulla strada tracciata dall’edizione 2014/2015 o per il 2015/2016 decideranno di dedicare più puntate al Trono classico? Per saperlo è necessario attendere la fine dell’estate e la nuova programmazione di Canale 5. Per essere sempre aggiornati sulle novità del programma e sulla sua messa in onda è possibile consultare il sito https://www.programmitv.com

Trono rosa o Trono blu? 

L’edizione 2015/2016, inoltre, potrebbe portare novità anche nella composizione del parterre di tronisti classici. Secondo le voci che si rincorrono sul web, la redazione del programma potrebbe valutare l’idea di portare a quattro i tronisti: due ragazzi e due ragazze. Un progetto nato dal successo delle storie che hanno visto protagoniste, di recente, giovani donne entrate da subito nel cuore degli spettatori. È il caso, ad esempio, di Valentina Dallari e Teresa Cilia (quest’ultima, tra l’altro, sarà presto tra i protagonisti di Temptation Island e la sua partecipazione, al fianco di Salvatore Di Carlo, fa già discutere e suscita grande interesse).

Ancora un vip sulla poltrona rossa?

È presto per definire con certezza la nuova compagine di tronisti e troniste. Su Facebook, Raffaella Mennoia, collaboratrice di Maria De Filippi, ha aperto un sondaggio per raccogliere spunti e suggerimenti da parte del pubblico. tra i nomi più gettonati Mariano Catanzaro e Gianluca Tornare (i “delusi” dalla scelta di Valentina Dallari), oltre a Silvia Raffaele. Ma si parla con insistenza anche di un tronista vip, esperienza già vissuta a Uomini e Donne. Il nome è ancora top secret, voci di corridoio hanno più volte fatto riferimento a Iago Garcia, l’Olmo Mesia del seguitissimo Il Segreto. Non ci sono però conferme né smentite, l’estate potrebbe portare sorprese e non è da escludere la presenza di qualche illustre personaggio dello spettacolo italiano.

La scelta di Fabio Colloricchio tra boicottaggio e boom di ascolti

Uomini e Donne, intanto, si conferma uno dei programmi più amati della televisione italiana. Le aspettative per la prossima stagione sono estremamente positive, nonostante le polemiche che hanno accompagnato la chiusura dell’edizione 2014/2015. La scelta di Fabio Colloricchio, infatti, non è piaciuta ai telespettatori: un po’ per il pessimo feeling instauratosi tra i fan e Nicole Mazzoccato, un po’ per i dubbi su un accordo prescelta tra tronista e corteggiatrice fortemente disapprovato dal pubblico. Da qui la decisione di molti di boicottare la puntata della scelta e spegnere la tv. L dati Auditel, però, riflettono una realtà ben diversa. Gli ascolti relativi alla puntata in questione hanno toccato il 24,03% di share pari a 3.227.000 telespettatori. Numeri superiori a quelli fatti registrare dalla scelta di Valentina Dallari, la tronista più seguita della seconda parte della stagione, al 23,19% di share pari a 3.014.000 persone davanti ai teleschermi.

Angelo Vargiu