Redazione

13 suggerimenti per un dimagrimento lampo

L’estate è alle porte e la prova costume dietro l’angolo. Arrivare pronte a questo momento e sempre difficile, ma qualche trucchetto last minute che può venirci incontro c’è

Ecco una lista di 13 (un numero che magari porterà anche fortuna) suggerimenti che se seguiti passo passo e con costanza vi porteranno ad una veloce perdita di peso:

  • Ridurre le quantità di cibo che siamo abituati a mangiare fa notare già la differenza in tempi brevi e permette al corpo di abituarsi alle nuove quantità proposte.
  • Mangiare più volte al giorno, mantenendo sempre piccole porzioni è la soluzione ideale per non arrivare all’ora dei pasti principali affamati e predisposti a mangiare una quantità di alimenti superiore a quelle che potrebbero essere necessarie. Idealmente sarebbe necessario fare uno spuntino tra la colazione e il pranzo e un altro tra il pranzo e la cena.
  • Mangiare sempre molto lentamente, concedersi il tempo necessario durante le pause pranzo o gli spuntini è fondamentale per due ragioni principali: una masticazione lenta aiuta a raggiungere prima la percezione di sazietà, e permette inoltre di evitare di gonfiarci con una maggiore aria che si accumulerebbe durante la masticazione e che provocherebbe un fastidioso senso di gonfiore
  • Tra i pasti principali della giornata, il momento della cena è quello che può fare una netta differenza se si desidera una veloce riduzione di peso. Durante questo pasto infatti è fondamentale mangiare la minore quantità di alimenti possibile, selezionando molto bene il pasto che dovrà essere leggero e facilmente digeribile.
  • Altro aspetto fondamentale sono gli orari. Per quanto riguarda la cena è consigliabile cenare in un orario non troppo tardo in maniera da dare all’organismo il tempo di digerire completamente prima di andare a dormire. Le 20:00 potrebbero essere un orario ideale per questo scopo.
  • Infine elemento essenziale per un veloce dimagrimento sono le verdure, fondamentali nella dieta quotidiana per ottenere un veloce calo di peso e per mantenerlo nel tempo. Ideali anche come scelta di pasto per la cena per la loro leggerezza e per la velocità con cui possono essere digerite a differenza di carne o carboidrati. Sono un’ottima soluzione inoltre anche come spuntini durante l’arco della giornata da mangiare tra un pasto principale e l’altro. Portare sempre in borsa un sacchetto con carote o finocchi potrebbe essere dunque un’ottima idea per spezzare la fame.
  • Quando si tratta di scegliere tra i carboidrati, bisogna sempre prediligere quelli integrali, evitando le farine raffinate, e per quanto riguarda le dosi, 80 grammi per un pranzo è una quantità sufficiente di pasta.
  • Bere tanta acqua  è una delle abitudini che è necessario acquisire per una corretta dieta e per dare un aiuto all’organismo a “ripulirsi”. Idealmente è consigliabile assumere due litri di acqua al giorno.
  • Il movimento è una delle abitudini da assumere e portare avanti con costanza per una perdita di peso. E’ sufficiente anche una camminata veloce di 40 minuti ma da fare ogni giorno.
  • La frutta che deve esserci nella dieta quotidiana non andrà assunta dopo cena perché la grande quantità di zuccheri contenuti andrà ad assimilarsi completamente nell’organismo. E’ consigliabile scegliere un frutto invece per i break che si fanno durante la giornata, tra un pasto principale e l’altro.
  • Per gli spuntini scegliere tra: frutta, yogurt magro, frutta secca come mandorle o noci.
  • Le proteine sono certamente da prediligere in quantità rispetto ai carboidrati. Quindi ottima la scelta di carni bianche, pesce o proteine vegetali.
  • Addio alcolici, questa è una scelta obbligata per un dimagrimento veloce. Gli alcolici insieme agli zuccheri sono due elementi da eliminare subito dalla vostra dieta alimentare per arrivare allo scopo desiderato.