Anna Panella

Spaghetti al limone con prosciutto croccante

Spaghetti al limone con prosciutto croccante

Gli spaghetti al limone rappresentano un piatto semplice da preparare e gustosissimo

La ricetta che vi proponiamo oggi prende spunto dalle numerosissime ricette della costiera amalfitana; fresca e facile da preparare è ideale per stupire i vostri ospiti ed è un’ottima soluzione se non volete passare troppo tempo tra i fornelli.

Il limone, frutto dalle mille proprietà, regna sovrano in questo piatto, quindi mi raccomando sceglietelo bello, fresco e con scorza spessa, possibilmente biologico.

Ingredienti per quattro persone:

  • 350g di spaghetti
  • 1 limone biologico
  • 40g di burro
  • 50g di prosciutto crudo (da tagliare a strisce per renderlo croccante in una padella con un filo d’olio)
  • pecorino romano q.b.

Cominciate cuocendo la pasta in acqua salata. Intanto, prendete il vostro bel limone e tagliate la scorza facendola a listarelle o grattugiandola (una parte vi servirà per il condimento e una parte lasciatela da parte per la guarnizione del piatto finale); in una padella abbastanza capiente fate sciogliere il burro e aggiungete il succo dell’intero limone e la buccia. Quando i tagliolini saranno cotti per metà, metteteli nella padella con il burro, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura, continuate a mescolare fino a quando l’acqua non si sarà asciugata e la pasta avrà ultimato la sua cottura (aggiungendo altra acqua di cottura se necessario), aggiungete la quantità di pecorino che gradite, basterà un abbondate cucchiaio per sentire e mantenere tutti gli aromi e i sapori.

Servite i vostri spaghetti al limone nei piatti da portata adagiandoci sopra il prosciutto croccante e la scorza del limone.

Et voilà! Il pranzo è servito!