Redazione

Giovanni Ferraris ha conquistato a Las Vegas il Couture Design Award con i favolosi orecchini Titanium

/

La quarta esperienza di Giovanni Ferraris a Couture Las Vegas, prestigiosa manifestazione ad inviti che riunisce l’alta gamma della gioielleria internazionale, si è chiusa con il punto esclamativo

Come già successo nel 2014, anno del debutto a Couture, Giovanni Ferraris è stato nuovamente premiato con il Couture Design Award. Questo nuovo riconoscimento è stato conquistato con gli spettacolari orecchini “danzanti” in titanio, oro e diamanti, primeggiando nella categoria Editor’s Choice.

Gli orecchini premiati, che fanno parte dell’esclusiva collezione Titanium composta da pezzi unici, rappresentano un insieme di lusso, volume e leggerezza, equazione che Giovanni Ferraris ha risolto partendo da un punto di vista alternativo. L’alternativa scelta è il titanio, materiale tecnologico straordinario ma molto difficile da lavorare. Solo con la loro maestria gli artigiani di Giovanni Ferraris hanno saputo addomesticarlo per realizzare gioielli dal design unico d’ispirazione organica, dal peso piuma e dalle grandi dimensioni.

Il Couture Design Award 2017 suggella perciò una partecipazione positiva, determinata dall’ammirato interesse dei selezionati visitatori di Couture nei confronti delle collezioni, soprattutto di quelle introdotte nel 2017 – Vanity, Polvere di Stelle, Tiramisù, Millefoglie – caratterizzate in particolar modo dall’uso generoso dei diamanti nelle varie sfumature di colore, così come da una certa vivacità commerciale.

A Couture Giovanni Ferraris ha perciò sfoderato i suoi argomenti migliori per emergere con una gioielleria prodotta interamente nel laboratorio di San Salvatore Monferrato nello spirito autentico della scuola italiana, nell’altissima qualità del lavoro artigianale e nell’esercizio della creatività. Il puro made in Italy.

Questo slideshow richiede JavaScript.