Manuela Di Vietri

Meryl Streep accusò Dustin Hoffman di molestie già 40 anni fa

Meryl Streep accusò Dustin Hoffman di molestie già 40 anni fa

A una settimana dalle accuse di molestie che hanno coinvolto Dustin Hoffman, il magazine online Slate ha tirato fuori un’intervista rilasciata da Meryl Streep nel 1979 al Time, in cui l’attrice raccontava il primo incontro avvenuto con Dustin Hoffman

“E’ venuto da me e mi ha detto: ‘Sono Dustin – rutto – Hoffman’, e ha messo la mano sul mio seno. Ho pensato: ‘Che odioso maiale!'” ha dichiarato Meryl Streep nell’intervista. Queste dichiarazioni di 40 anni fa, se in passato non hanno fatto scalpore, vengono però oggi viste in maniera diversa in considerazione delle accuse già lanciate all’attore da un’altra donna pochi giorni fa. I comportamenti di Hoffman erano abbastanza noti ad Hollywood e fu lui stesso, a definirsi “un donnaiolo, un maschilista. E’ difficile per me trovare una donna che non mi attragga”, così si descriveva Hoffman in una intervista rilasciata a Peolpe nel 1983. Certo è, che con la bufera del caso Weinstein di questo periodo, e che si sta ora allargando a diverse celebrità di Hollywood, le dichiarazioni della Streep hanno oggi un peso decisamente diverso.