Redazione

Aumento delle vendite vino online: i dati lo confermano

Aumento delle vendite vino online: i dati lo confermano

Aumentano le vendite di vino online: i dati che certificano questa netta crescita

Che negli ultimi anni si sia spettatori di un sempre maggiore aumento delle vendite del vino online è cosa nota, oggi a confermarlo ci sono anche i dati delle ricerche di mercato realizzate.

Secondo queste l’aumento della modalità di acquisto online in Italia è pari al 30%, anche se siamo sempre indietro rispetto agli altri paesi del mondo. Dato bizzarro se si pensa al fatto che siamo secondi nella classifica dei produttori di vino a livello mondiale.

In ogni caso sembra proprio che gli italiani si stiano affidando sempre di più al web per comprare le loro bottiglie preferite per degustarle sulle proprie tavole o per regalarle, il dettaglio non fa certo la differenza.

Perché, seppur lentamente, le vendite del vino online stanno superando la tradizionale vendita in enoteca o al supermercato, anche se questa negli ultimi anni sta avendo un ritorno. Sicuramente perché quella online è più comoda e perché è possibile approfittare di offerte da non lasciarsi sfuggire. Elementi che, soprattutto chi è sempre a rincorrere il tempo durante la giornata, non può fingere di non vedere. La società ci mette alle strette togliendoci tempo prezioso, ma almeno regalandoci queste interessanti opportunità di acquisto.

Vino online: qual è il consumatore tipo

Sembrerà strano, ma con i dati alla mano di una ricerca di mercato fatta dal colosso francese vente-privee si scopre che il consumatore tipo è una donna, peraltro anche giovane. Questo perché la possibilità dell’acquisto non soltanto tramite pc, ma anche tramite app sugli smartphone rende tutto più semplice e rapido e possibile con un click. Sembra, infatti, che nello specifico la modalità mobile sia aumentata del 24%.

I dati ufficiali dicono che il 55% dei consumatori è uomo e il 45% donna, di cui il 32% under 35, quindi sotto i 34 anni. Una percentuale altissima se si pensa all’idea che la società ha del mondo vitivinicolo, difficilmente legato alla donna. Eppure i dati smentiscono le vecchie credenze.

Quali sono le etichette preferite per l’acquisto di vino online?

In questo caso non si tratta di etichette, ma di tipologie di vino. Il bianco con il 31% e il rosé con il 14% sono preferiti dalle donne, mentre il rosso con il 59% dagli uomini. I dati comunque confermano che tra bianco e rosso è il secondo a essere preferito da entrambi i sessi, con il 54%.

Da donne o da uomini, la vendita online appare in ogni caso quella preferita rispetto a quella dei canali tradizionali, fino a poco tempo fa considerata l’unica via possibile.

Questo perché rappresenta un modo più semplice, rapido e sicuramente meno faticoso di acquistare. Se poi ci si sofferma sui vantaggi oltre a tutto ciò è anche possibile venire a conoscenza di cantine o e-commerce a noi sconosciuti fino a quel momento. Dettaglio prezioso per le cantine che così hanno un’opportunità di farsi notare da sempre più clienti e per noi che così abbiamo trovato un luogo (virtuale ma neanche così tanto) a cui affidarci per i nostri acquisti.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters