Rita Caridi

Capelli, 3 errori di stile che fanno sembrare più vecchie

Capelli, 3 errori di stile che fanno sembrare più vecchie

Dal taglio di capelli al colore della chioma, ci sono tantissimi elementi che sono in grado di condizionare il vostro aspetto

Ma in che modo poter evitare clamorosi errori di stile che potrebbero farvi sembrare con qualche anno in più sulle spalle?

In primo luogo, ricordatevi sempre di scegliere un colore soft. Con l’avanzare dell’età è consigliabile puntare sulla morbidezza: il colore solido, omogeneo e “aggressivo” da radice a punta è probabilmente troppo forte da indossare dopo un certo livello anagrafico. Di contro, optate per balayage, che prevede una pittura coloristica multicolore a mano libera sui capelli, e per altre tecniche che potrebbero darvi una mano con la carta di identità apparente. Ricordate insomma che il colore dei capelli deve avere un aspetto multitonale con l’età, e che inoltre quando si colorano i capelli a casa, il rischio di dare alla propria chioma un tono più “vecchio” è dietro l’angolo. Una regola che vale sia i capelli biondi e, all’altra estremità dello spettro di toni, anche per quelli più scuri, che possono apparire piatti sulla pelle.

In secondo luogo, ricordate anche che con l’età la rotondità del viso si riduce e la forma del viso appare più spigolosa. Associando i volti più rotondi con l’immagine della giovinezza, qualsiasi stile che accentua gli angoli del viso può avere un effetto di invecchiamento. Dunque, evitate alcuni hairstyle come un bob smussato, vicino alla mascella, senza stratificazione, molto “duro”, in grado di far apparire il viso più vecchio.

Piuttosto, optate per un taglio di capelli più morbido, come il ‘lob’ – un bob più lungo che finisce leggermente sotto la mascella nella parte anteriore. Optare per una versione a strati, piuttosto che per un taglio netto, potrà incorniciare il viso, ammorbidendolo e facendolo apparire più pieno e giovanile.

Infine, massima attenzione al tono dei propri capelli. Non tutte le donne si rendono conto che anche un leggero cambiamento di tonalità può immediatamente togliere anni a qualcuna e, di contro, sbagliare il tono dei propri capelli è qualcosa in grado di aggiungerne ad altre. Il tono che verrà usato nel salone di bellezza sarà in grado di incrementare o togliere la lucentezza della chioma, e dare un’impressione più o meno adatta del proprio look giovanile.

Provate a parlarne con il vostro parrucchiere di fiducia, e siamo certi che riuscirete in breve tempo a trovare la soluzione che meriate!

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters