Rita Caridi

Capelli raccolti, come realizzare uno chignon alla moda

Capelli raccolti, come realizzare uno chignon alla moda

I capelli raccolti sono uno dei must di questa e della prossima stagione

Non tutte le donne sembrano avere la giusta dimestichezza nei confronti di questo look. Ma come fare per poter realizzare uno chignon di tendenza, che sia sufficientemente easy ma non trascurato?

Ebbene, le buone notizie non mancano. La realizzazione è infatti molto semplice, anche per chi non ha particolare esperienza. Si parte infatti cercando di dare un maggiore corpo ai propri capelli con un prodotto texturizzante, che aiuta a mantenere volume e pienezza per l’intera giornata, anche quando magari il clima fuori non sembra essere dei più confortevoli, e quando gli sbalzi di temperatura potrebbero mettere a più dura prova il vostro hairstyle. Quindi, si procede a fare uno chignon raccogliendolo in maniera armoniosa dietro la nuca, ma non troppo rigida.

Lo chignon 2018/19, un po’ come era già avvenuto nel corso degli ultimi anni, sembra infatti preferire lo stile più leggero e sbarazzino, con qualche punta lasciata libera, al fine di creare un gioco leggero, che sia sufficientemente casual nella sua raffinatezza. Se poi volete una mano con il fixing, utilizzate una lacca leggerissima, che isolando dall’umidità il proprio look, possa evitare l’effetto crespo.

Chiarito ciò, qualche suggerimento da “esperti” probabilmente darà il giusto senso al vostro hairstyle. Per esempio, è bene sottolineare come lo chignon, cosa che peraltro lo accomuna a qualsiasi altro tipo di raccolto, ben si realizza meglio il giorno dopo aver lavato i capelli, piuttosto subito dopo aver lavato la propria chioma. In questo modo, infatti, riuscirete a gestire più semplicemente la vostra chioma, con i capelli che risulteranno più disciplinati.

Per quanto infine riguarda la possibilità di abbinare lo chignon a un buon trucco, ricordate che lo chignon è un raccolto piuttosto elegante, soprattutto se viene realizzato in misura raffinata. Pertanto, si adatta benissimo con un trucco ricercato e classico, che strizza l’occhio al seducente. Potete per esempio usare un buon eyeliner nero, e un rossetto rosso che possa sottolineare le labbra, una forte componente passionale.

Se invece preferite uno chignon meno rigido e più sbarazzino e giovanile, con le ciocche libere che abbiamo suggerito qualche riga fa, potete certamente puntare con un make up nude, e un gloss trasparente sulle labbra. Gli occhi potranno essere lasciati al naturale, con un po’ di mascara che possa evidenziare lo sguardo, ma senza appesantirlo.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters