Rita Caridi

Cura dei capelli, come realizzare ottimi shampoo fai-da-te

Cura dei capelli, come realizzare ottimi shampoo fai-da-te

La cura dei capelli? Non si pratica solamente dal parrucchiere di fiducia, bensì a casa propria, ogni giorno, mediante piccoli o grandi gesti quotidiani

A cominciare, magari, dalla produzione di shampoo fai-da-te, che possano aiutarvi a poter disporre di una migliore salute del cuoio capelluto e dell’intera chioma. Ma quali sono i migliori shampoo casalinghi in questo senso?

Fermo restando che il nostro consiglio non può che essere quello di parlarne con il vostro parrucchiere di fiducia, e in caso di problemi specifici con un buon dermatologo, ci sono alcune ricette che potete condividere e valutare.

La prima? Ha a che fare con il vecchio e caro sapone di Marsiglia: portate a ebollizione 100 ml di acqua e poi immergete e fate sciogliere completamente un pezzo di sapone, aggiungendo poi qualche goccia di olio essenziale, a scelta, in un cucchiaino di alcol etilico, da integrare con il composto di sapone. A questo punto lasciate raffreddare e poi conservate il composto all’interno di un flacone di plastica pulito.

Un altro elemento naturale che potrà certamente fare la differenza con la bontà dei vostri capelli è il miele. Se volete capelli luminosi e morbidi, difficilmente troverete un altro elemento naturale come il miele per poter arrivare al risultato desiderato: basta un cucchiaio da miscelare con tre cucchiai di acqua, ottenendo così una miscela sui capelli umidi e lasciare in posa per un po’ di tempo. Ideale, soprattutto per i capelli chiari.

Altro rimedio della “nonna”, è quello dei tuorli d’uovo. Prendete due tuorli e il succo di mezzo limone, aggiungendo poi qualche goccia di rum. Il composto sarà perfetto per uno shampoo che abbia proprietà fortificanti, da distribuire sui capelli umidi, accompagnato magari da un buon massaggio. Lasciate poi agire per circa 30 minuti e risciacquate con abbondante acqua.

Insomma, come abbiamo avuto  modo di vedere dalle righe che precedono, le ricette naturali per poter arrivare a disporre di validissimi shampoo naturali fai-da-te con i quali curare il benessere della vostra chioma sono davvero numerose. Rinnoviamo in questa sede conclusiva il nostro suggerimento: prima di procedere con delle applicazioni domestiche, parlatene comunque con il vostro parrucchiere di maggior fiducia e, ancora meglio, soprattutto se avete delle specificità particolari, con un buon dermatologo che possa accompagnarvi nel conseguimento delle migliori abitudini di benessere.

PARTNER MeteoWeb | CalcioWeb | Mitindo | SportFair | eSporters