F.F.

Perdere peso con la dieta dei FUNGHI. Si può?

Perdere peso con la dieta dei FUNGHI. Si può?

dieta funghi (1)Dicono sia la dieta amata da Katy Perry e che le ha permesso di perdere peso senza però perdere del tutto le sue forme femminili.

Viene chiamata “M-Plan“, la dieta dei funghi, e promette di fare dimagrire le donne, diminuendo l’adipe che si concentra sul punto vita, cosce, glutei e braccia. Comunque,  per gli esperti non c’è nulla di straordinario, le magiche proprietà dei funghi sarebbero state esagerate.

La dieta promette di diminuire l’adipe in quelle zone difficili, in un periodo di 14 giorni, semplicemente rimpiazzando o il pranzo o la cena con un piatto di funghi.

Katherine Tallmadge, dietologa e collaboratrice di LiveScience, ha dichiarato che non c’è nulla di speciale nei funghi, rimpiazzando un pasto al giorno con un qualunque piatto di verdura, il risultato sarebbe lo stesso. Inoltre, secondo la dietologa, la perdita di adipe “selettiva” non è molto credibile: “Non c’è nessuna prova che una qualunque dieta possa fare perdere peso solo in particolari zone del corpo.”

dieta funghi (2)La nutrizionista Jeannette Jackson invece, sottolinea l’effetto positivo dei funghi, dichiarando: “Se consumiamo più funghi, è più probabile che mangeremo meno cibo ad alto contenuto di carboidrati durante il giorno grazie ai loro valori nutrizionali: il contenuto di fibre aiuta il buon funzionamento dell’intestino lasciandoci maggiormente sazi, così che non avremo fame subito dopo il pasto e non avremo voglia di snack. Sono inoltre molto ricchi di proteine, e poverissimi di carboidrati, cosa fondamentale se si vuole perdere peso.”